Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

 
East Coast di Carmelo Lazzaro Danzuso
il blog sulla Sicilia Orientale


Tag Vulcania

Mar
31
2011
Le sorti dell'ex centro commerciale di Vulcania sono perfette per descrivere l’attuale situazione in cui versa la città di Catania. Nonostante un evidente pericolo per chi frequenta l’area – su cui insistono, lo ricordiamo, alcuni uffici comunali e la sede della III Municipalità – il Comune non riesce a intervenire, lasciando tutto all’inclemente scorrere del tempo, che peggiora inevitabilmente le cose.

E così ci troviamo a che fare con una struttura che presenta gradini sconnessi, voragini sui ballatoi attraverso le quali è possibile vedere il posteggio sottostante, pilastri pieni di crepe, con rischi evidenti per tutte le persone che abitualmente frequentano la zona.

Che cosa fa il Comune? Come sempre, promette degli interventi. Ma prima di vederli effettivamente realizzati siamo certi che passerà del tempo. Non vogliamo credere che sia a causa di una sorta di indifferenza da parte dell’Ente, ma è evidente come i mai superati problemi economici che affliggono l’amministrazione rischiano, come in questo caso, di mettere in serio pericolo la salute dei catanesi.

Nell’attesa che venga preso qualche provvedimento e che i lavori prendano effettivamente il via, l’unica cosa che possiamo fare è incrociare le dita, sperando che nessuno si faccia male.