Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

No Profit Blog di Patrizia Penna
il blog sul no profit


Tag Casa Di Accoglienza Palermo

Ott
14
2010
A Palermo è stata inaugurata una casa di accoglienza destinata ad ospitare e dare assistenza ai familiari delle persone ricoverate nelle strutture ospedaliere del capoluogo siciliano. la particolarità consiste nel fatto questa struttura fa parte dei beni confiscati alla mafia.
 
La struttura conta sei posti letto, servizi, cucina, salotto e lavanderia. Essa fa parte di una catena di case d'accoglienza in tutta Italia, gestita dall'associazione Cilla Onlus, una vera  e propria rete di amicizia  la quale con le case sparse in tutta Italia riesce a dare sollievo alle persone che sono afflitte dal disagio e dal dolore.

La dirigente del settore Risorse immobiliari del comune palermitano  ha affermato che il Comune gestisce ben 450 beni confiscati, la maggior parte dei quali sono stati assegnati ad associazioni. L'assegnazione avviene nel pieno rispetto della legge, i beni vengono concessi solo a chi ne ha diritto  e dopo accurati controlli da parte del Comune e la supervisione della Prefettura, i controlli sono continui  e nel caso in cui si registra un'anomalia o un'irregolarità viene subito revocata.

Un'opera costruita con il denaro sporco viene riconvertita in una struttura che aiuta il prossimo, soprattutto chi vive nella sofferenza e nella malattia.
 
Desidero concludere con un aforisma di Cesare Pavese:"L'unica gioia al mondo è cominciare. E' bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, a ogni istante".