Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

 
Universo Universitario di Stiben Mesa Paniagua


Tag Farmacia Catania

Nov
09
2011
Adesso anche nel nuovo edificio: alla facoltà di Farmacia sembrano non azzeccarne una. Mettendo per una attimo da parte, la ben più grave vicenda legata alla cosiddetta “Facoltà dei veleni”, che vede in corso un’inchiesta per omicidio, questa volta a risultare quantomeno “poco sicuro” è il nuovo edificio a soli quattro mesi dalla inaugurazione. La denuncia arriva dalle pagine web del Movimento studentesco catanese.

La notizia della cerimonia d’apertura è ancora presente sul Bollettino dell’Ateneo con tanto di foto e dichiarazioni in pompa magna delle autorità presenti al momento del taglio del nastro, lo scorso 13 giugno. L’edificio, un’area di circa 1248 mq, come mostrano le foto realizzate dall’autore della denuncia, Agatino La Rosa, inizia a presentare le prime crepe sui muri, nemmeno ci fosse stato un terremoto.

Non si tratta di roba da poco e, sicuramente, considerarla tale è una negligenza. La sottovaluta il preside della facoltà di Farmacia, Giuseppe Ronsisvalle, che ha dichiarato: “Non c’è alcun motivo di allarmarsi. Si tratta di un normale assestamento della struttura e, quanto prima, la ditta che ha curato i lavori provvederà alla sistemazione”. Sara sicuramente così. Ma certamente, non tranquillizza il fatto che un edificio universitario costato 2.065.609,75 di euro, che ospita due laboratori di ricerca avanzata farmaceutico e biochimico, tre aule da 100 posti ed una sala informatica, presenti in così poco tempo delle faglie sulle pareti.

Articoli recenti Archivio
« novembre 2018 »
lunmarmergiovensabdom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930