Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Voci dai Palazzi di Lucia Russo
il blog sull'Assemblea regionale siciliana, il governo e la pubblica amministrazione


Tag Palazzo Dei Normanni

Gen
27
2014
Scrivo a tutti i giardinieri di Sicilia, cosa si può realizzare con 372 mila euro in riadattamento di giardini e vialetti che servono e abbelliscono il Palazzo dei Normanni? Si tratta dei giardini circostanti. Fate una capatina a piazza del Parlamento girate attorno al palazzo e fatemi sapere.
 
Anche quando in un anno (vedi consuntivo 2012) l'Assemblea avesse speso tale cifra per sistemare i giardini storici e sicuramente di grande valore, perché ne dovrebbe spendere altri 250 mila nel 2013 e 200 mila nel 2014? E nel 2011, tra l'altro, aveva già speso per lo stesso motivo quasi 510 mila euro! Dunque 900 mila euro già spesi tra il 2011 e il 2012 e 450 mila preventivati per 2013 e 2014.
 
Totale 1,3 milioni di euro!!! E poi la classificano come spesa straordinaria. Straordinaria come, se si fa ogni anno? Spese pazze, semmai, nonostante la tanto sbandierata spending review.
Giu
10
2009
Novanta, si sono novanta i parlamentari che ci rappresentano in seno all’Assemblea regionale siciliana e sono tutti onorevoli, con gli stessi stipendi mensili dei nostri senatori.

Chi legge il Quotidiano di Sicilia sa bene che ognuno di loro ci costa ben 500 mila euro l’anno, grazie alle nostre inchieste che hanno messo completamente a nudo il bilancio dell’Assemblea. Eppure ancora molti siciliani non sanno persino che cos’è l’Assemblea regionale siciliana.

No, questo non lo possiamo ammettere e dunque leggere, leggere, leggere il Qds è un imperativo per tutti, ma ancora di più l’imperativo è diffondere la conoscenza.

Questo è l’obiettivo del blog Voci dai Palazzi perché tutti dobbiamo sapere cosa fanno i nostri rappresentanti eletti a Palazzo dei Normanni, se i dirigenti fanno funzionare la macchina amministrativa regionale e cosa succede nelle stanze del Governo a Palazzo d’Orleans ma anche nei vari assessorati in via Notar Bartolo o piazza Ottavio Ziino o viale della Regione Siciliana a Palermo.

Non sapete dove sono, non ci siete mai stati?

Non preoccupatevi, entreremo insieme e porteremo tutto alla luce.