Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Le vostre denunce

Autore:Liska
Email:Lisk.a@infinito.it 
Categoria:Traffico
Destinatario:A tutte le Forze dell'Ordine
Oggetto:Illegalità sotto gli occhi di tutti 

Oramai la maggior parte delle vie cittadine sono contrassegnate dalle strisce blu e si paga.Si aspetta allora la festività per non pagare .O perlomeno dovrebbe essere così poichè a Catania anche nei giorni festivi si è costretti a pagare i parcheggiatori abusivi o estortori che agiscono indisturbati ed impuniti. Ogni cittadino è ormai succube di queste figure illegali che lo costringono a pagare per non trovarsi danni all'auto, totalmente abbandonato da chi dovrebbe difenderlo e tutelarlo. Questa estorsione viene fatta sotto gli occhi di tutti, comprese le forze dell'ordine, senza che nessuno decida di mettere la parola fine. Estorcendo un euro alla volta, gli abusivi incassano centinaia e centinaia di euro al giorno, ovviamente esentasse. Mentre il cittadino onesto, pur di non pagare la tangente, a volte sceglie di parcheggiare in una sosta vietata, prendendosi una multa dai vigili. Non c'è più legalità o senso di giustizia nemmeno in chi ha giurato fedeltà al paese,tradendo e tradendosi!
Denuncia inviata il 07 febbraio 2008