Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Le vostre denunce

Autore:Liska
Email:Lisk.a@infinito.it 
Categoria:Sanità
Destinatario:Sanità pubblica
Oggetto:Verdura nociva 

Molti agricoltori nel territorio siciliano, stanno utilizzando incontrollatamente dei prodotti che fanno crescere velocissimamente i vegetali, ma che sono dimostrati essere nocivi alla salute umana se non utilizzati nei modi e nelle quantità prescritte. Ad Adrano in provincia di Catania vi sono state testimonianze di casalinghe che avendo messo le melanzane nel frigorifero, il giorno seguente le hanno ritrovate raddoppiate della loro misura. Ma ancor più sconvolgente è ormai la realtà della lattuga comune, seminata e pronta ad essere raccolta in meno dieci giorni. Tutto ciò è contro natura e spero che questa denuncia vada a smuovere qualche pedina bloccata. Nonostante sia un numero non quotato in borsa, ogni singolo individuo che appartiene al popolo ha un cuore che batte e un pensiero che merita di vivere nel rispetto del piccolo o grande posto che occupa. Questa denuncia va perciò al Ministero della Sanità, perchè controlli, dia delle risposte e tranquillizzi i siciliani...
Denuncia inviata il 07 febbraio 2008