Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Le vostre denunce

Autore:lina arena
Email:linarena@yahoo.it 
Categoria:Ambiente
Destinatario:quotidiano di sicilia
Oggetto:intervento di associazioni ambientaliste 

Quattro residenti nel quartiere di Ognina, sulla via Marittima, hanno avuto l'ardire di contestare la concessione accordata dal demanio marittimo e quella edilizia in favore della Tortuga srl. L'obbiettivo delle concessioni era quello di consentire l'uso dello specchio acqueo fino a raggiungere la linea di confine del molo grande e costruire sulla scogliera di via Marittima una struttura che avrebbe dovuto occupare tutto il tratto di confine con la strada pubblica ed impedire ai cittadini di poter accedere a mare. Sul tratto di scogliera si sarebbe dovuto realizzare una costruzione fino a raggiungere il livello di circa 1 metro e 70 oltre l'altezza della strada con il completamento di un lungo cassonetto di vetro e cemento per la messa in mostra dei natanti. Il tutto sormontato da vele alte oltre 12 metri. Perchè non proseguite nella pubblicazione degli ulteriori sequestri penali? Allo stato sono già tre. E nulla si muove nelle alte sfere. Perchè?
Denuncia inviata il 22 novembre 2008