Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Le vostre denunce

Autore:Liana giordano
Email:Liana.giordano2@gmail.com 
Categoria:Altro
Destinatario:Assemblea regionale siciliana
Oggetto: 

Egregia assemblea regionale siciliana, vi porgo il mio più cordiale augurio di buon anno,sperando che sia diverso da quello passato. ma ci credo poco. governare implica saper ascoltare i bisogni della gente, e venir loro incontro. io vedo un profondo egoismo nel parlare politichese,e poco interesse e rispetto per chi vi ha eletto.tagli alla sanita. tagli alla scuola, rincari di abbonamenti amat e tarsu alle stelle,mancanza di lavoro, se non hai i santi in paradiso puoi dimenticare di lavorare.la gente é stanca, c'é solo malcontento,e amarezza nel constatare che per i poveri i pensionati e gli orfani non esistono aiuti.voi continuate ad aumentare le tasse, la gente boccheggia,il lavoro manca cosi come le infrastrutture,ma i vostri stipendi hanno ragion d essere sostanziosi,ma senza merito perche siamo tornati ai tempi del medioevo.é proprio vero,il sazio non credera mai a chi e digiuno e forse non gli interessa nemmeno.qui vive bene chi ha i soldi,ma chi non ne vive male anzi sopravvive.il sud è stremato e rassegnato in primo luogo perche lo siete voi.la vivibilita della nostra terra è solo chimera per i turisti e per chi non sa che la dignita di persone qui non esiste più.
Denuncia inviata il 03 gennaio 2009