Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Le vostre denunce

Autore:Pietro
Email:pietro.tornabene ,@ tiscali.it 
Categoria:Pubblica amministrazione
Destinatario:Presidente regione siciliana
Oggetto:Ancora sulla dirigenza 

Nel corso del TG3 Sicilia delle ore 14 del 24/07/2009 è stata
data notizia che la Regione ha stipulato protocollo di intesa con
una prestigiosa scuola di formazione dirigenziale transalpina
evidentemente in vista di futuri corsi di formazione in Sicilia.
Ma perchè a questo punto non si utilizza questa prestigiosa
scuola per espletare il concorso, che le leggi regionali
prevedono già dal 31/12/2006, per selezionare con sicurezza
l'eccellenza di cui parla la Corte Costituzionale e ricoprire
così, "normalmente" le qualifiche dirigenziali delle fasce 1° e 2°
alle quali sono riservati in via esclusiva i vertici della burocrazia,
attualmente transitoriamente affidati alla 3° fascia, restituendo
così trasparenza, credibilità e senso di responsabilità alle
istituzioni?
Denuncia inviata il 24 luglio 2009