Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Le vostre denunce

Autore:VARRICA VINCENZO
Email:info@ortopediacoam.it 
Categoria:Sanità
Destinatario:presidente della regione siciliana
Oggetto:Lassistenza protesica in Sicilia 

Grave situazione in Sicilia, lÂ’assistenza protesica erogata e
garantita a spese e sulleÂ’Â’spalle e la pelleÂ’Â’, delle aziende
ortopediche siciliane che rischiano il tracollo.
La Regione Siciliana e l’assessorato alla Sanità non riconoscono il
valore della legge Finanziaria 244 del 2007 art 2 comma 380.
Io ho già dovuto licenziare 5 dipendenti su 22, i dirigenti delle asp
addirittura si rifiutano di ricevermi, quotidianamente siamo costretti
ad erogare assistenza protesica a nostre spese ed a subire le
vessazioni da parte dei burocrati. asl- asp .
I lestofanti ed i ladri fanno affari. Chi ha deciso di lavorare in
modo Etico è continuamente vessato. Questa è la La Mafia, quella
silenziosa, quella dei colletti bianchi, colpisce senza che nessuno
faccia nulla per fermarla. Le Asp nel 2009 hanno speso 28 milioni di
euro per consulenze ma la consulenza legale sul valore della legge
finanziaria non lÂ’hanno chiesta.
Ho chiesto lÂ’intervento delle massime cariche dello stato ma i
burocrati Siciliani se ne fregano.
Vincenzo Varrica Tecnico Ortopedico vice presidente di assortopedia
con delega per la Sicilia
info@ortopediacoam.it vincenzo@ortopediacoam.it 3488741794
Denuncia inviata il 12 marzo 2010