Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Le vostre denunce

Autore:Pietro
Email:pietro.tornabene@tiscali.it 
Categoria:Pubblica amministrazione
Destinatario:Governo regionale
Oggetto:Dirigenza 

Nella Regione siciliana in materia di dirigenza operano la L.R.
n. 10/2000 e il T.U. sul Pubblico Impiego (D.Lgs. n. 165/2001
con le modifiche apportate dal D.Lgs. n. 150/2009). La
possibilità, in via del tutto eccezionale, di incarichi esterni
menziona due percentuali: 10% sull'organico della 1^ fascia e
5% sull'organico di 2^ fascia (comma 5 bis art. 19 D.Lgs
165/2001).
Sugli organici delle due fasce e NON sui posti dirigenziali
disponibili.
Nell'organico attuale non vi sono dirigenti di 1^ fascia mentre
quelli di 2^ fascia sono molto al di sotto dei 456 posti previsti
dalla legge.
Alla 1^ fascia si transita dalla 2^ fascia per titoli; alla 2^ si
accede per concorso per esami (art. 28); vi partecipano i
dirigenti della 3^ fascia (prevista solo in Sicilia) del tutto
transitoria fino al suo esaurimento nel tempo (art. 6 L.R.
10/2000) .
In mancanza della definizione dei ruoli di 1^ e 2^ fascia non è
possibile ricorrere agli esterni e va bandito il concorso per la
loro copertura.
Denuncia inviata il 20 maggio 2010