Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Le vostre denunce

Autore:VARRICA VINCENZO
Email:info@ortopediacoam.it 
Categoria:Sanità
Destinatario:il governo siciliano
Oggetto:adeguamento tariffe assisstenza protesica 

Dopo due anni, dall'entrata in vigore dell'art 2 comma 380 della
Legge finanziaria 244 del 2007(che è entrata in vigore il primo
Gennaio del 2008)
il 18 giugno 2010 finalmente anche la Regione Sicilia emana una
direttiva per l'applicazione della cosidetta mamma delle leggi
giustoappunto la legge finanziaria.
I fornitori di assistenza protesica Siciliani ormai allo
stremo,pensavamo che finalmente anche in Sicilia avessimo gli stessi
diritti dei nostri colleghi del resto d'Italia.Ma purtroppo non è
così,l'odissea non è finita i nostri burocrati non la pensano così.In
tutta Italia l'aumento delle tariffe dell'elenco 1 de lDM 332 del 1999
si applica a tutto l'elenco 1 in quanto tutti i dispositivi protesici
presenti nell'elenco 1 sono o su misura ovvero assimilabili agli stessi.
Ma i burocrati Siciliani dicono di no.Speriamo di non dover aspettare
altri due anni prima di chiarire l'arcano.Nel mentre i laboratori
ortopedici del resto d'Italia prosperano,in Sicilia rischiano la chiusura.
Denuncia inviata il 20 luglio 2010