Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Le vostre denunce

Autore:Giuseppe Manzone
Email:gmanzone@alice.it 
Categoria:Territorio
Destinatario:Ferrovie della Sicilia
Oggetto:Stazione Caltanissetta Xirbi 

Stamane verso le ore undici, con moglie e suocera mi recavo da
Caltanissetta a Santa Caterina Villarmosa e in prossimità del bivio per
Caltanissetta Xirbi ricevendo segnali di un bisogno fisiologico, ho
creduto opportuno imboccare il bivio per la Stazione, spinto anche dalla
curiosità di vedere le novità.

Entro in Stazione e noto un bellÂ’ordine, tutto pulito, il sottopassaggio,
tante volte desiderato quando usufruivo del treno per i miei spostamenti.
Arrivo ai servizi, sorpresa, chiusi da due porte, con scritto sulla
prima “Riservato al personale” sulla seconda “ Chiedere la chiave al
personale di servizio”. Sino a questo punto tutto ok, ma con disappunto,
mi sentivo dire che i servizi non funzionavano.

Per fortuna ero solo io ad avere questa necessità fisiologica che
risolvevo appoggiandomi al muro del piazzale antistante alla Stazione,
mentre mia moglie continuando a parlare con questÂ’addetto, veniva
informata che i servizi ormai da circa dodici anni nelle piccole stazioni
ferroviarie non funzionano più, funzionano solo nelle grandi e a
pagamento.

Vi chiedo è vero tutto questo o al solito ci troviamo davanti ad un
personale che non fa il proprio dovere?

Vi ringrazio se mi comunicherete notizie al riguardo.

Caltanissetta 6 ottobre 2012
Giuseppe Manzone
Denuncia inviata il 08 ottobre 2012