Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua

MUSEO AUTO E MOTO STORICHE

Caratteristiche tecniche +
Museo Auto Storiche
Museo Auto Storiche

Nuova Fiat 500 Lusso

La Nuova Fiat 500 Lusso, ribattezzata "Topolino" oppure "Cinquino" è presentata dalla casa torinese nel settembrte del 1967.
Le sue linee tondeggianti rompono la tradizione della vettura squadrata, la leggera carrozzeria metallica consente una produzione estremamente fluida.
La versione Lusso è caratterizzata da una serie di piccoli interventi che ne innalzavano la qualità complessiva e soprattutto il comfort.
All'esterno si distingueva per alcuni particolari cromati sui gocciolatoi e sulle guarnizioni dei vetri, masoprattutto dalla presenza dei famosi "tubi" sui paraurti. Cambiava anche la grafica della targhetta sul cofano posteriore che recava ora la scritta "FIAT 500 L" cromata all'interno dei rombi neri. Le coppe delle ruote di diversa sezione ed i profili cromati nelle cornici di parabrezza e lunotto.
All'interno si trovavano il nuovo cruscotto, rivestito in plastica nera coffrata, i sedili reclinabili, le tasche sulle porte e il pavimento rivestito in moquette.
La selleria era ridisegnata, con l'utilizzo di finta pelle a bande longitudinali per i sedili.
La produzione dal 1971 avviene non solo a Torino ma anche in provincia di Palermo nello stabilimento siciliano di Termini Imerese.
Esce di produzione il 1 agosto del 1975.

´╗┐