Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua

MUSEO AUTO E MOTO STORICHE

Caratteristiche tecniche +
Museo Auto Storiche
Museo Auto Storiche

BMW Serie 3 E30 320I Cabrio

La BMW 320I è la versione di punta della gamma Serie 3 E30, con cui su identifica un'autovettura difascia medio-alta prodotta dal 1982 al 1992 dalla casa automobilistica tedesca BMW. La E30 in versione cabriolet venne presentata per la prima volta a Francoforte nel 1985. E 'caratterizzata da un soft top ed era disponibile con una scelta di 3 varianti - 318i, 320i e 325i. La vettura era disponibile solo per il mercato europeo e ha ottenuto alcuni risultati impressionanti sui suoi test su strada: velocità massima di 135 mph e 0-60 accelerazione mph in 8,3 secondi. Il suo top-of-the-range 325i beneficiato di un 2.5L motore a 6 cilindri in linea erogare 170 CV e da 167 lb-ft di coppia.
La Serie 3 è stata proposta con carrozzeria berlina, station wagon, cabriolet e coupé.
Il disegno del corpo vettura fu assegnato a Claus Luthe che scelse inizialmente l'impostazione della carrozzeria a tre volumi e a due porte. I modelli cabrio avevano un aspetto più elegante e contemporaneamente sportivo e potevano essere ordinati in versione catalizzata e con potenza quasi invariata: 170 CV per la 325i e ancora 129 CV per la 320i. Nel 1987, i modelli vennero proposti in listino esclusivamente in versione catalizzata e nel 1993 avvenne la loro definitiva uscita di produzione.