Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua

MUSEO AUTO E MOTO STORICHE

Caratteristiche tecniche +
Museo Auto Storiche
Museo Auto Storiche

Volkswagen Maggiolone Cabrio

La Volkswagen 15/AR11 meglio conosciuta come Maggiolone, anche detta Käfer in Germania venne prodotta dal 1938 per scelta di Adolf Hitler, che voleva mettere in produzione un'auto per il popolo a basso costo.
Vanta una meccanica semplice e robusta, un design tondeggiante e aerodinamico disegnato da Ferdinand Porsche.
Il Maggiolino fu impegnato nella Seconda Guerra Mondiale, divenendo un mezzo bellico leggero utilizzato su tutti i fronti, dalla Russia al deserto africano.
Il Maggiolone comparve nel 1971, e si differenziava dal maggiolino per l'avantreno McPherson. Il muso era più grosso e consentiva una portata del bagagliaio raddoppiata. Il Maggiolone aveva un nuovo serbatoio e la ruota di scorta era posizionata orizzontalmente.
Detiene attualmente il record di auto più longeva del mondo per essere stata ininterrottamente prodotta per 65 anni. Inoltre, ha detenuto a lungo il primato di auto più venduta al mondo, con 21.529.464 esemplari.
Ferdinand Porsche ideatore e progettista del maggiolino, nato a Maffersdorf in Boemia (Germania) il 3 Settembre 1875. I primi schizzi risalgono al lontanissimo 1931. Dopo aver sposato la soluzione del motore a 4 colindri boxer raffreddato ad aria, i primi tre prototipi iniziarono i collaudi il 12 Ottobre 1936 (due berline e un cabrio). Nel 1938 lo stesso Hitler inaugura la fabbrica di Maggiolino presso lo Stabilimento di Wolfsburg.