Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua

MUSEO AUTO E MOTO STORICHE

Caratteristiche tecniche +
Museo Auto Storiche
Museo Auto Storiche

Fiat berlina 125

La Fiat 125 ,progettata dall'Ingegnere Dante Giacosa, è presentata ufficialmente nel maggio del 1967 al Salone dell'Automobile di Torino.
Fu costruita in poco più di seicentomila esemplari ed è rimasta in produzione fino al 1972.
La 125 si rivolgeva alla borghesia benestante dell'epoca, che voleva distinguersi alla guida di una "berlina rivoluzionaria" che coniugasse capacità tecniche con una meccanica raffinata ed elegante.
Giacosa utilizzando il pianale della "1500 C", la carrozzeria modificata della "124" e il motore bialbero della "124 Sport Spider" portato a 1600, realizzò un'auto che consentì alla Fiat di accorciare le distanze con la rivale "Giulia" dell'Alfa Romeo.
La sua meccanica all'avanguardia consentiva prestazioni che per l'epoca erano di prim'ordine e di ottenere ottimi piazzamenti anche nei Rally.
Dante Giacosa, progettista di casa Fiat, venne incaricato della realizzazione dell'opera. Lavorando sulla carrozzeria della Fiat 124 e sul motore della 124 Sport realizzò, in meno di 15 mesi, la 125 che venne presentata al salone dell'auto di Torino nel novembre 1966, e lanciata sul mercato a metà del 1967.