Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua

MUSEO AUTO E MOTO STORICHE

Caratteristiche tecniche +
Museo Auto Storiche
Museo Auto Storiche

Bianchina Panoramica120B

La Bianchina prima vettura dell'Autobianchi, denominata "l'utilitaria di lusso" e "la fuoriserie di serie", è presentata per la prima volta il 16 Settembre 1957 al Museo della Scienze della tecnica di Milano.
All'epoca del suo lancio lo slogan ufficiale scelto dalla casa madre era "bella, comoda e maneggevole".
La Bianchina Panoramica si può definire l'utilitaria statio-wagon degli anni sessanta.
La carrozzeria, più bassa e robusta, con parabrezza panoramico e codine posteriori verticali, si presenta estremamente curata in tutti i particolari, con profusione di cromature e di contrasti bicolore.
Anche l'interno è molto curato e comodo, con rivestimenti in tessuto e vinilpelle bicolori.
Negli anni '70 diventa la vettura preferita degli impiegati dell'epoca ed è scelta come autovettura dello sfortunato rag. Ugo Fantozzi nell'omonima serie di film.
La Bianchina Panoramica è stata la vera utilitaria di successo dell'Autobianchi, fino a quando nel 1969 è uscita di produzione, con più di 177.000 vetture prodotte in solo 9 anni.