Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua

MUSEO AUTO E MOTO STORICHE

Caratteristiche tecniche +
Museo Auto Storiche
Museo Auto Storiche

Citroën Pallas DS 23 B

La Citroën DS Pallas , la "Dea" nella cultura popolare la più lussuosa auto prodotta da Citroën ed ilprimo esempio di creatività applicato ad una vettura di serie. Alle sue curiose forme arrotondate deve il soprannome scelto in onore della dea Pallas di Atene, dea della saggezza delle arti e dei mestieri, alla quale fu dedicato il Phanteon di Atene.
La Citroën DS è un'autovettura presentata dalla casa automobilistica francese Citroën al salone dell'automobile di Parigi del 1955 con innovazioni tecnologiche che rimasero attuali sino al termine della fabbricazione nel 1975.
La Pallas non fu di fatto una DS diversa nel vero senso della parola, essa differiva nella qualità e nei contenuti degli esterni e degli interni. Niente fu cambiato nella meccanica a parte un pannello insonorizzante tra motore e abitacolo e la marmitta anch'essa insonorizzata maggiormente; la Pallas venne prodotta nei modelli 19, 20, 21, 21ie, 23 e 23ie, in pratica tutti.
Sulla fiancata corre nella parte centrale un profilo in inox con parte centrale in gomma, esso si raccorda al catarifrangente posteriore che è di tipo specifico. Parallelamente sotto e sopra le porte nonchè sul parafango posteriore sono fissati altri profili in inox più stretti.

´╗┐