Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Rinvio a giudizio per l'ex dirigente regionale Anna Rosa Corsello, accusata di peculato

PALERMO - Il gup di Palermo ha rinviato a giudizio per peculato l’ex dirigente regionale dell’assessorato alla Formazione, Anna Rosa Corsello. Il processo comincerà il 6 marzo davanti alla terza sezione del Tribunale di Palermo.
La vicenda è quella della liquidazione di due società partecipate dalla Regione Siciliana: Biosphera Spa e Multiservizi Spa.
Per l’ex dirigente gli elementi raccolti dagli inquirenti fanno ipotizzare il reato di peculato a carico e l’indebita “autoliquidazione” di compensi in qualità di liquidatore delle due società partecipate, carica ricoperta dall’ex dirigente Regionale già dal 2011.
Le indagini di polizia giudiziaria, coordinate dal procuratore aggiunto Dino Petralia dal sostituto procuratore Luca Battinieri, sono scaturite da accertamenti preliminari e istruttori delegati ai finanzieri dalla Procura regionale della Corte dei conti.
13 dicembre 2016
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università