Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Il sottosegretario Bianchi: "Turismo petrolio del Mezzogiorno"

ROMA - Ancora stabilità nella voglia di viaggiare rispetto ai mesi scorsi ma anche una significativa e costante crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E soprattutto una rinnovata fiducia nel settore del turismo, ritenuto da 8 italiani su 10 il vero “petrolio” d’Italia.
è una fotografia positiva quella scattata dalla consueta indagine mensile di Confturismo-Confcommercio con l’Istituto Piepoli.
Il valore dell’indice di propensione al viaggio degli italiani, infatti, si posiziona a dicembre a 60 punti, stabile rispetto a novembre. Il valore è tuttavia in crescita di un punto rispetto allo stesso mese del 2015. Si conferma dunque il trend dell’ultimo trimestre 2016 che ha registrato un aumento della fiducia rispetto al quarto trimestre dell’anno precedente.
Il 76% degli italiani inoltre crede che sia importante che il Governo punti sul turismo per rilanciare l’economia”.
L’indagine di Confturismo Confcommercio e dell’Istituto Piepoli conferma che la nostra politica va nella direzione giusta. Con questo esecutivo sono state investite ingenti risorse sui beni culturali, che fanno da traino al settore turistico che vale 171 miliardi di euro per la nostra economia, e finalmente è stato elaborato un Piano Strategico sul Turismo”.
A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.
“Inoltre, - aggiunge - il turismo è un settore strategico soprattutto per il Mezzogiorno dove, attualmente, si concentra solo il 12% dei flussi nonostante il grande potenziale. È proprio nel Mezzogiorno che sarebbe in grado di contribuire all’aumento dell’occupazione in particolare dei giovani che sono il 40% della forza lavoro del comparto. Quindi continueremo il lavoro iniziato per rilanciare il turismo in Italia partendo proprio dal nostro Sud e grazie anche alla presidenza italiana del G7”.
04 gennaio 2017
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università