Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Governo: strada in salita per un Esecutivo di Tregua

Strada in salita per il Governo di Tregua a due giorni dal nuovo giro di consultazioni di Mattarella.
 
Salvini dice no ai tecnici e sfida il M5s per un esecutivo fino a dicembre per fare "poche cose ma bene", tra cui una nuova legge elettorale.
 
D'accordo anche la Meloni, mentre Di Maio insiste sul voto a giugno: "Un governo di tregua sarebbe un tradimento", dice. E Toninelli chiude: "Salvini ha sprecato la migliore occasione della sua vita per stare con Berlusconi".
 
Ad aumentare la confusione in casa pentastellata, torna Grillo e rilancia il referendum sull'euro. Frena Di Maio: "Beppe? Uno spirito libero, ma sull'Ue la linea non cambia".
 
Nel Pd frizioni tra Renzi, "Orgoglioso d'aver evitato l'accordo" con i pentastellati, e Franceschini che afferma, "Matteo sbaglia".
 
05 maggio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università