Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Occupazione: dieci priorità da sindacati a candidati sindaco Catania

 
Infrastrutture, servizi sociali, sanità, ambiente e decoro, zona industriale, sicurezza, partecipate, trasporto pubblico locale, burocrazia e partecipazione; il tutto sulla base della concertazione.
 
Sono i concetti prioritari sui quali punta "Lavoro a Catania: le 10 priorità", una sorta di manifesto redatto dalle segreterie etnee Cgil, Uil e Ugl di Catania che è stato consegnato, insieme con la richiesta di un confronto pubblico in tempi brevi con il mondo del lavoro, ai candidati sindaco Enzo Bianco, Salvo Pogliese, Giovanni Grasso ed Emiliano Abramo in vista delle imminenti elezioni amministrative.
 
"Teniamo molto - sottolineano i segretari generali Giacomo Rota (Cgil), Enza Meli (Uil) e Giovanni Musumeci (Ugl) - al confronto con i candidati sindaco della città. Crediamo che sia fondamentale che già in questa fase pre-elettorale vengano fissate le parole chiave sul lavoro. Non si tratta di una mappa concettuale ma di un percorso di priorità necessario al rilancio di Catania in uno dei momenti più drammatici della sua storia dal punto di vista occupazionale".
14 maggio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università