Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Elezioni comunali: Catania, si ritira perché indagato assessore grillino designato da Grasso

Indagato nell'ambito di un'inchiesta legata alla sua attività di amministratore e consulente di aziende nazionali, Guido Ciraolo uno degli assessori designati da Giovanni Grasso, candidato del M5s a sindaco di Catania, ha annunciato il proprio ritiro.
 
Lo ha reso noto lo stesso Ciraolo senza specificare il reato per cui quattro giorni fa gli è stato notificato un avviso di garanzia, né da quale Procura.
 
"Con riferimento alla mia attività professionale - afferma Ciraolo - venerdì scorso sono stato raggiunto da una informazione di garanzia per fatti accaduti nel 2011. Pur essendo certo di potere risolvere e chiarire velocemente i fatti di cui all'indagine ho comunicato a Giovanni Grasso il mio ritiro dalla carica di assessore designato. Non voglio che questa vicenda possa venire utilizzata strumentalmente dagli avversari politici e che possa in qualche modo pesare sulla campagna elettorale e, poi, sul governo della città".
 
"Il progetto - conclude Ciraolo - viene prima delle persone e il bene di Catania viene prima di ogni altra cosa".
22 maggio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università