Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Migranti: Salvini debutta al tavolo Ue, la Tunisia chiede conto delle sue dichiarazioni

Oggi in Lussemburgo il ministro dell'Interno Matteo Salvini "debutta" davanti a suoi omologhi degli altri Paesi dell'Unione europea.
Il vicepremier del governo pentaleghista ha lanciato un messaggio sul tema migranti: o l'Europa ci aiuta o dovremo scegliere altre vie.
 
Ieri Salvini, dopo una telefonata col premier ungherese Orban, ha annunciato: "lavoreremo per cambiare le regole Ue".
 
Intanto, dopo le dichiarazioni di Salvini a Pozzallo, la Tunisia ha convocato l'ambasciatore italiano per esprimere "profondo stupore" per le parole del leader della Lega, secondo il quale il Paese africano spesso esporta "galeotti".
 
Chi si è offeso "sbaglia", ha commentato il ministro dell'Interno.
 
Oggi intanto a Tunisi udienza del processo per la strage al Museo del Bardo nel 2015.
05 giugno 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università