Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Sicilia: Consorzi bonifica, sì del Cga alla riforma Crocetta

Via libera dal Consiglio di Giustizia amministrativa alla riforma dei Consorzi di bonifica in Sicilia, varata dal governo Crocetta con la drastica riduzione degli enti nell'Isola, da undici a due.
 
I giudici di appello hanno rigettato il ricorso proposto da un gruppo di dirigenti e funzionari del Consorzio di bonifica di Agrigento avverso l'ordinanza con cui, lo scorso mese di marzo, il Tar Sicilia aveva detto no alla richiesta di sospensiva delle norme di attuazione della riforma - scrive La Sicilia - non ravvisando il requisito del periculum in mora in quanto l'eventuale danno non incide direttamente nella sfera giuridica dei ricorrenti (già dipendenti dei singoli consorzi) i quali, nel nuovo assetto organizzativo, hanno mantenuto intatto il loro inquadramento giuridico ed economico.
 
Restano in piedi l'intera impalcatura della riforma, compresi lo statuto, il regolamento organizzativo e le nomine dei commissari straordinari del Consorzio di bonifica Sicilia occidentale (retto oggi Vincenzo Pernice) e Sicilia orientale (guidato da Marcello Maisano) e dei due direttori generali - Luigi Tomasino in Sicilia occidentale (con competenze sugli accorpati consorzi di Trapani, Palermo, Agrigento, Caltanissetta e Gela) e Fabio Bizzini in quella orientale (con competenze sugli accorpati consorzi di Enna, Caltagirone, Ragusa, Catania, Siracusa e Messina).
21 giugno 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università