Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Fisco: sindacati, liquidare Riscossione Sicilia, personale all'Agenzia delle Entrate

Per i sindacati Riscossione Sicilia "va liquidata senza indugi e funzioni e personale devono passare all'Ente nazionale Agenzia delle Entrate-Riscossione".
 
Lo hanno sostenuto i rappresentanti di Fisac Cgil, Ugl credito e Unisin durante l'audizione di oggi in commissione Bilancio e finanze dell'Ars, spiegando che non servirebbero "né una ricapitalizzazione della società siciliana né la creazione di un nuovo ente regionale con investimenti e costi elevati che la regione non può permettersi".
 
"Chiediamo - è scritto in un documento che i sindacati hanno consegnato alla II Commissione - che il Governo regionale si attivi in tempi rapidi per avviare il dialogo con il nuovo Governo nazionale per poi riferire al Parlamento Regionale i risultati ottenuti.
 
"La Sicilia ha bisogno di un gestore della riscossione efficiente - sottolineano - che costi meno al contribuente siciliano".
 
Nella relazione i sindacati ricordano che "Riscossione è una società strutturalmente in perdita" e questo non per il costo del personale "inferiore a quello della omologa società di riscossione italiana, oggi ente nazionale, con una media dei dipendenti per abitanti serviti in linea con quella nazionale".
 
"Ma - spiegano - per misure di compensi stabiliti dallo Stato e misurati sul funzionamento dell'ente di Riscossione nazionale che non possono essere sufficienti per un ente che gestisce una sola regione povera come la Sicilia".
27 giugno 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università