Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Migranti: eurodeputata Forenza, salvate 60 persone al largo della costa africana, dicevano "No Libia..."

"Abbiamo assistito a una vera e propria operazione di salvataggio di 60 persone che erano a bordo di un gommone da parte di Open Arms. Appena li abbiamo visti, quando erano ancora sul barcone, ci hanno subito detto 'No Libia, no Libia, no Libia'".
 
Lo ha detto l'europarlamentare italiana Eleonora Forenza (Gue-Ngl), che con altri tre colleghi spagnoli è a bordo della Astral della ong spagnola Open Arms nella zona Sar ("Search and rescue", ricerca e salvataggio), al largo della Libia.
 
Forenza ha sottolineato che i migranti "hanno ringraziato moltissimo l'equipaggio che li ha salvati".
 
"Noi - ha precisato - siamo quattro eurodeputati, io sono l'italiana e poi ce ne sono tre spagnoli. Stiamo facendo la spola tra l'Astral e la Open Arms".
 
"Le persone salvate - ha aggiunto - sono a bordo della Open Arms. In questo momento non abbiamo indicazioni sul porto di attracco. Le dichiarazioni pubbliche del governo italiano e di quello maltese ci fanno presumere che non potremo attraccare né in Italia né a Malta".
30 giugno 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università