Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Migranti: a Catania campo volontari Mani Tese con minori non accompagnati

Il Consorzio Il Nodo ospiterà a Catania da domani al 15 luglio in una struttura adiacente al centro di prima accoglienza di via Vecchia Ognina 20 volontari provenienti da tutta Italia che parteciperanno quest'anno nel capoluogo etneo al campo di volontariato "Mani Tese Sicilia 2018" dal titolo "Pari ca rommi (Sembra che dormi) - Esperienze e attivismo per un risveglio sociale".
 
L'obiettivo di questo campo sarà anche quello di favorire la socializzazione tra i volontari italiani e i minori non accompagnati ospiti della struttura.
 
"Un'iniziativa - spiega il presidente del Consorzio Fabrizio Sigona - che sposa in pieno la nostra mission. Integrazione significa non semplice accoglienza, non soddisfacimento dei bisogni primari, ma costruzione di un percorso che avvicini i ragazzi, destinatari dei progetti di accoglienza a uno stile educativo basato sui valori fondanti della nostra Costituzione. Quindi, il nostro obiettivo è quello di creare attività non ghettizzanti ma inclusive che utilizzino un linguaggio comune tra italiani e strani fin dall'arrivo in terra italiana".
 
I migranti ospiti del Cpa, destinatari del progetto Fami, verranno affiancati dai volontari Mani Tese e coinvolti, tra l'altro, in incontri formativi, laboratori, turni nella tenda della solidarietà allestita in piazza Stesicoro da sabato sera.
Nel corso del campo saranno organizzati inoltre momenti di riflessione e di studio rivolti ai campisti e alla cittadinanza, sui temi del riutilizzo e dell'economia circolare, della salvaguardia della biodiversità e dell'integrazione.
 
 
05 luglio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università