Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Forza Italia: Miccichè rilancia partito in Sicilia e bacchetta la Lega, "Il Sud non ha voglia di Nord"

"Non mi pare che dire di respingere i migranti, di censire i neri o dire no ai vaccini funzioni in Sicilia. I risultati delle nazionali, delle regionali e delle comunali dicono che al Sud e in Sicilia non c'è voglia di Nord. E dire che c'è una opa della Lega su Fi non esiste".
 
Lo ha detto il commissario di Forza Italia in Sicilia e presidente dell'Ars, Gianfranco Miccichè, in conferenza stampa a Palazzo dei Normanni assieme ai deputati del gruppo parlamentare.
 
"Stiamo lavorando bene con i nostri assessori - ha detto - una squadra capace e appassionata. I vertici di Fi non possono che essere più che soddisfatti del lavoro che in questa regione stiamo portando avanti. Dopo la finanziaria, il collegato e a breve l'assestamento faremo alcune leggi che stupiranno i siciliani, riforme che sbloccheranno situazioni di difficoltà".
 
"Stiamo lavorando - ha aggiunto - per fare del bene, ci riusciamo... speriamo ma ci stiamo tentando con buon senso e buona fede. Forza Italia esiste e continuerà ad esistere a lungo".
 
Nessuna opa da parte della Lega sul partito di Berlusconi, dunque, anzi dopo l'estate ci sarà una conferenza programmatica, a Catania, per rafforzare il ruolo di Forza Italia nella coalizione di centrodestra allargando ai giovani, "anche alla luce dei risultati elettorali nazionali, regionali e comunali che confermano il pese del partito nel centrodestra al Sud e nell'isola".
 
Il capogruppo, Giuseppe Milazzo, ha poi sottolineato "che non c'è alcuna spaccatura interna", concetto ribadito anche dal deputato Orazio Ragusa che allontana le voci di una opa della Lega: "Non c'è alcuna opa, tema che non ci preoccupa affatto".
"Non è vero che siamo divisi - ha ribadito Antonio Calderone - ci sono stati momenti di confronto anche aspro, in questi mesi abbiamo imparato a conoscerci".
 
Miccichè ha rivendicato il peso di Fi nella coalizione: "Magari la Lega arrivasse al 10% in Sicilia, noi abbiamo dimostrato di essere il primo partito della coalizione in ogni tornata elettorale".
10 luglio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università