Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Premi: al Medico dei migranti Pietro Bartolo il quarto Angelo D'Arrigo

Sarà consegnato a Pietro Bartolo, il Medico dei migranti, il VI Premio Angelo D'Arrigo, intitolato al ricercatore ed etologo di fama internazionale e recordman mondiale di volo libero scomparso nel 2006 in un tragico incidente di volo nel Ragusano.
 
La consegna del riconoscimento è in programma venerdì prossimo a Taormina (Messina) nell'ambito delle iniziative previste all'interno del Taormina Film Fest 2018.
 
"Abbiamo scelto Bartolo - ha detto Laura Mancuso, presidente della Fondazione Angelo D'Arrigo - perché in questo particolare momento storico, in cui la questione dei migranti è al centro delle cronache nazionali ed europee, ci sembrava giusto lanciare un messaggio molto chiaro".
 
"Premiare chi ha trascorso gran parte della propria vita aiutando le persone in difficoltà - ha aggiunto Laura D'Arrigo - significa opporsi ai pregiudizi e alla paura, affermando con forza quei principi di solidarietà e accoglienza che per secoli hanno contraddistinto la nostra terra ma che, ultimamente, sembrano essere stati dimenticati".
 
"Angelo - ha concluso - era un cittadino del mondo. Per lui i confini e le barriere hanno sempre rappresentato un ostacolo da superare, una sfida con cui confrontarsi per crescere. Spero che questo riconoscimento a Pietro Bartolo possa essere utile per diffondere un segnale di speranza, per abbattere quei muri, fisici o figurati attraverso cui rischiamo di isolarci ognuno dall'altro".
 
18 luglio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università