Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Stato-mafia: depositate le motivazioni della sentenza, un documento di cinquemila pagine

 
La Corte d'assise di Palermo ha depositato le motivazioni della sentenza sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia emessa il 20 aprile scorso.
 
Il provvedimento è di oltre cinquemila pagine ed è stato depositato in tempi record: novanta giorni esatti dal verdetto.
Una circostanza che, soprattutto in processi così complessi, accade molto raramente.
 
Per il patto stretto tra pezzi delle istituzioni e Cosa nostra negli anni delle stragi sono stati condannati a vario titolo a pene pesantissime l'ex senatore di Fi Marcello Dell'Utri, gli ex vertici del Ros Mario Mori, Antonio Subranni e Giuseppe De Donno, boss e Massimo Ciancimino.
 
Assolto l'ex ministro Nicola Mancino.
 
19 luglio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università