Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Rifiuti: sequestrato deposito abusivo a Palermo, compravendita cavi metallici

I Carabinieri forestali hanno sequestrato in un parcheggio privato nel quartiere Zisa a Palermo, un impianto abusivo di gestione di rifiuti anche pericolosi.
 
Sono state denunciate quattro persone in concorso tra loro, accusati di gestione illecita di rifiuti, inquinamento ambientale e ricettazione.
 
Gli indagati ricevevano rifiuti metallici, soprattutto cavi elettrici di rame, che poi rivendevano a quattro euro al chilo.
 
Tra il materiale sequestrato, sono state trovate decine di metri di cavi di alta tensione e svariate matasse di cavi elettrici ancora confezionati.
 
Nell'area sono stati trovati quintali di rifiuti elettronici, i cosiddetti rae: dai condizionatori d'aria agli elettrodomestici
20 luglio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università