Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Riserve: Ciane Saline Priolo, anelli a oltre cento fenicotteri da volontari della Lipu

Inanellati più di cento fenicotteri nella Riserva Naturale Saline di Priolo, nel siracusano, dove i volontari della Lipu, l'Ente gestore, hanno anche reso noto che la fauna della riserva si è recentemente arricchita di due nuove specie mai censite all'interno del proprio perimetro: la martora e l'istrice.
 
L'attività scientifica dell'Inanellamento dei pulli di fenicottero è stata possibile grazie ai tecnici dell'Ispra e a un centinaio di volontari.
 
Attraverso il posizionamento di anelli colorati in cui è riportato un codice alfanumerico sarà possibile conoscere gli spostamenti che i giovani fenicotteri inizieranno a fare tra qualche settimana.
 
Sarà possibile risalire alla loro storia e riconoscerli quando torneranno a casa.
 
"La Lipu in qualità di Ente gestore della Riserva Saline di Priolo - ha detto il direttore Fabio Cilea -, sta dimostrando che è possibile invertire la storia di un paese."
 
La Centrale Enel Archimede negli ultimi anni immette acqua nel pantano durante il perdio estivo evitando la totale secca della zona umida permettendo di mantenere un livello idrico tale da portare i giovani fenicotteri all'invaso.
 
Questo ha permesso di diventare un ottimo sito di riproduzione per la specie, infatti negli anni la colonia nidificante è aumentata.
30 luglio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università