Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Catania: minorenni non andavano a scuola ma al lavoro, denunciati i genitori

Da quando avevano undici anni due fratelli, ora di 14 e 16 anni, lavoravano in un panificio.
 
Lo hanno scoperto gli agenti della Polizia di Stato durante controlli ad attività commerciali effettuate dal Commissariato Borgo Ognina.
 
Per madre e padre, che si sono giustificati dicendo che volevano "togliere dalla strada" i loro figli, è così scattata una denuncia per il reato di impiego di minori in attività lavorativa usurante e per violazione degli obblighi d'istruzione.
 
Per di più, il 16enne è stato anche sorpreso dagli agenti con circa dieci dosi di marijuana, circostanza che gli è valsa una segnalazione alla Prefettura al fine di seguire un programma terapeutico riabilitativo.
 
I caso dei due ragazzi è stato segnalato al Tribunale per i Minorenni ed ai Servizi Sociali del Comune.
 
02 agosto 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università