Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Scoperto il postino che ha gettato duemila lettere in un grotta di Belpasso (Catania)

Diversi giorni fa nella "Grotta del Diamante" di Belpasso, in provincia di Catania, escursionisti del Club alpino italiano avevano trovato oltre duemila lettere di corrispondenza inviata da istituti di credito, studi legali, compagnie assicurative e società di servizi a privati cittadini.
 
Adesso i Carabinieri della compagnia di Paternò hanno rintracciato il postino di una compagnia privata di recapiti che ha preferito nascondere le lettere piuttosto che consegnarle.
 
Si tratta di un ragazzo di 21 anni che è stato tradito dai codice a barre delle lettere.
 
Il giovane è stato denunciato per violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza commesse da persona addetta al servizio delle poste, dei telegrafi o dei telefoni.
 
Nel frattempo personale del Cai ha recuperato tutta la corrispondenza depositata sul fondo della grotta riempiendo sette sacchi di juta, posti sotto sequestro dai carabinieri su disposizione della Procura di Catania.
 
Il postino aveva utilizzato il palmare che trasferisce alla banca dati della sua società la tracciabilità della corrispondenza con "luogo, data e ora del recapito".
02 agosto 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università