Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Maltempo: nubifragio a Palermo, acqua nelle case. Auto e moto sommerse, anziani salvati dai pompieri

La pioggia ha messo ko diverse zone di Palermo che sono state completamente allagate: strade come fiumi, auto e motociclette sommerse dall'acqua.
 
I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte con le idrovore.
 
Sono stati chiamati per un centinaio di interventi anche per salvare alcuni residenti anziani rimasti bloccati nelle case. Nel quartiere Partanna Mondello una persona colta da malore che doveva essere trasportata in ospedale è stata prelevata da casa dai sommozzatori dei vigili del fuoco con il mezzo anfibio e consegnato ai sanitari del 118 rimasti bloccati con l'ambulanza.
Sub che hanno fatto gli straordinari ieri per liberare alcuni automobilisti presi dal panico dentro le autovetture. Sempre a Partanna Mondello, l'acqua è entrata dentro le abitazioni. Acqua alta anche anche a Valdesi, Sferracavallo e nella zona Nord del capoluogo.
 
Allagata anche l'autostrada Palermo-Mazara del Vallo.
 
Disagi per gli automobilisti che erano in viaggio: dall'uscita di Partinico a Isola delle Femmine, a causa della pioggia intensa, la visibilità si è ridotta particolarmente.
 
Traffico in tilt da Carini a dopo le gallerie, all'altezza di Isola delle Femmine: soprattutto in direzione Mazara del Vallo dove si sono formate lunghe code.
 
Necessario l'intervento dei vigili del fuoco che con le pompe idrovore hanno cercando di rendere percorribile il tratto di autostrada.
 
La pioggia ha messo in ginocchio anche via dell'Olimpo, dove numerose auto sono state costrette a fermarsi per il livello troppo alto dell'acqua. Automobilisti bloccati anche nel parcheggio del centro commerciale Conca d'Oro.
 
24 agosto 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università