Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Travolge i vicini: domani l'interrogatorio di Fagone accusato di omicidio, tentata strage e lesioni gravi

Si terrà domani, davanti al Gip di Caltagirone, l'udienza di convalida del fermo, per strage e lesioni gravi di Gaetano Fagone, 52 anni, accusato di avere volontariamente investito, la sera del 31 agosto scorso a Palagonia, un gruppo di vicini di casa, con la Fiat Punto del padre, uccidendo una donna di 87 anni, Maria Napoli, e ferendo altre sette persone.
 
L'insano gesto sarebbe stato compiuto dall'uomo, che avrebbe problemi psichici, perché infastidito dal rumore delle persone che stavano passando una serata in strada.
 
Fagone dopo oltre due giorni di serrate ricerche è stato fermato dai carabinieri del comando provinciale di Catania e della compagnia di Palagonia mentre tornava a casa.
 
Il procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, ha depositato la richiesta di convalida del fermo e la contestuale emissione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'indagato, accusato di omicidio, tentata strage e lesioni gravi.
 
 
05 settembre 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università