Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Escavatore contro auto operaio, imprenditore denunciato per tentativo di omicidio

Ha travolto l'auto di un operaio di 52 anni, per vecchi rancori professionali, usando un escavatore, ma la vittima è riuscita ad uscire in tempo dalla vettura.
 
Protagonista dell'agguato sulla strada provinciale 159, a Bronte, un imprenditore di 39 anni che è stato denunciato da carabinieri per tentato omicidio.
 
Dopo avere bloccato l'auto dell'uomo in mezzo alla strada, hanno ricostruito i militari dell'Arma, il 39enne ha inferto alcuni colpi di benna all'autovettura per poi ribaltarla e trascinarla per una ventina di metri sull'asfalto.
 
La vittima si è difesa con un fitto lancio di pietre contro la cabina dell'escavatore, una delle quali ha infranto un vetro, ferendo a una gamba l'assalitore.
 
L'operaio aggredito, che ha chiamato i carabinieri, è stato raggiunto e soccorso da militari dell'Arma.
 
L'imprenditore è stato trovato negli uffici della sua ditta e, in via cautelativa, sono state sequestrate le armi regolarmente detenute: un fucile, una pistola e 10 cartucce. Sigilli anche a escavatore e auto.
 
06 settembre 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università