Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Ospedale Garibaldi Catania: da Codacons esposto sui tempi d'attesa del Pronto soccorso

Il Codacons ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Catania chiedendo l'avvio di un'inchiesta su quelle che, in una nota, definisce "le interminabili attese, anche di trenta ore, nel pronto soccorso dell'Azienda Ospedaliera Garibaldi".
 
L'associazione di consumatori nell'esposto chiede di "indagare Azienda Ospedaliera, Azienza sanitaria provinciale e Regione Siciliana" ipotizzando "i reati di tortura, violenza privata e abbandono di persone incapaci, perché riguardanti cittadini ammalati".
 
Il Codacons chiede anche "l'immediato intervento dell'assessore regionale alla Sanità Siciliana Ruggero Razza e del ministro alla Salute, Giulia Grillo".
 
"In un clima di forte esasperazione e di grande tensione sociale - sostiene l'associazione - questi interminabili e inaccettabili tempi di attesa al pronto soccorso, ci preoccupano anche per le possibili ripercussioni sull'ordine pubblico e sull'incolumità del personale medico e sanitario del pronto soccorso del Garibaldi".
 
 
09 settembre 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università