Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ragusa: frode nella vendita di gasolio, dieci avvisi di conclusione indagine, 91 mila euro di evasione, sequestrate autobotti

La Guardia di finanza di Ragusa ha notificato dieci avvisi di conclusione indagini ad altrettante persone per illecito traffico di gasolio; sequestrati, in due diversi interventi, circa 40.000 litri di prodotto petrolifero e tre autobotti.
 
L'indagine, che ha consentito di accertare una frode all'Iva e alle accise per circa 91 mila euro, è nata dal controllo sulle movimentazioni di merci dei militari della compagnia di Vittoria, che, il 16 dicembre 2015 e il 3 febbraio del 2016, sequestrarono tre autobotti, intestate alla medesima società, mentre trasportavano carburante non scortato da idonea documentazione.
 
Il sodalizio avrebbe acquistato gasolio per poi cederlo a soggetti non legittimati a riceverlo (25 imprese), sfruttando documentazione falsa.
 
Il meccanismo avrebbe consentito l'immissione di 196.500 litri di prodotto il cui prezzo al litro oscillava tra 0,70 ed 0,72 euro a fronte dei 0,52 &euro e 0,55 euro, garantendo ai clienti un risparmio rispetto ai prezzi del carburante acquistato nel circuito legale.
 
 
02 novembre 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università