Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Migranti: Caritas Catania, aumentano gli stranieri residenti in città, altri 562 dallo scorso anno

Nel 2018 a Catania vivono 13.544 stranieri residenti, pari a circa il 4% della popolazione totale, e il loro numero è cresciuto di 562 unità rispetto allo scorso anno.
 
Il dato è stato reso noto dalla Caritas Diocesana, che sabato prossimo nel capoluogo etneo presenterà il XXVII Rapporto Immigrazione 2017-2018 nel corso di un convegno dal titolo "Immigrazione: paura e diffidenza o un'opportunità?".
 
Gli stranieri provenienti dallo Sri Lanka sono 2.581, duemilacentottantasei vengono dalla Romania, 1.166 dalla Cina e 1.120 dalle Mauritius.
 
I dati sono stati elaborati da fonte Istat al primo gennaio del 2018 dal diacono Santino Tornesi, direttore Ufficio Migrante Messina-Lipari-San Filippo del Mela.
 
Nel Comune di Catania risiede poco meno del 40% del totale degli stranieri presenti in tutta la provincia, che ne registra complessivamente 36.009 (+1.443).
 
Nel capoluogo etneo, inoltre, c'è il 7% del totale regionale che ammonta complessivamente a 193.014 unità (+3.854).
 
Durante l'incontro un focus sarà dedicato anche ai numeri degli sbarchi, con la classifica dei principali porti coinvolti nell'ultimo triennio (2016, 2017, 2018 fino al 15 novembre): Augusta e Catania, rispettivamente con 44.960 e 36.630, si trovano ai primi due posti.
 
19 novembre 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università