Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Commercio: Gdo, nel Trapanese apre un Interspar in un bene confiscato a mafia

A Castelvetrano, nel Trapanese, martedì prossimo, quattro dicembre, sarà inaugurato un nuovo Interspar in locali sequestrati alla mafia e adesso restituiti alla fruizione pubblica.
 
Lo si è appreso a Catania durante la convention regionale della consortile Ergon, nel corso della quale sono stati resi noti altri dati sulla diffusione nell'Isola.
 
Despar Sicilia vanta 160 punti vendita attivi, 1.561 dipendenti e una considerevole quota di mercato già raggiunta sotto le insegne Despar, Interspar, Eurospar e Maxisconto.
 
Nel 2018 sono stati aperti dodici nuovi punti vendita tra Palermo, Erice, Sant'Agata Li Battiati, Racalmuto, Valderice e Pedara.
 
Il quattro dicembre, come detto, aprirà l'Interspar di Castelvetrano.
 
La convention di Catania è servita ad annunciare il nuovo piano marketing per il prossimo anno che ancora una volta, come spiegato dalla direttrice marketing Concetta Lo Magno, ha come obiettivo il totale coinvolgimento dei clienti per una piacevole "shopping experience".
 
01 dicembre 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università