Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Semplificazioni: Fassina (LeU), M5S abbandona acqua pubblica e regala le centrali idroelettriche alle Regioni

"Dopo la retromarcia sulle trivelle, un'altra inversione a U rispetto alle promesse elettorali del movimento: nel disegno di legge di conversione del 'Decreto semplificazioni', tra i tanti inserimenti fuori tema imposti nel passaggio al Senato, compare l'art 11-quater attraverso il quale si regala alle Regioni la proprietà delle centrali idroelettriche dello Stato e se ne amplia la gestione privata".
 
Lo ha affermato il deputato di LeU Stefano Fassina intervenendo alle Commissioni riunite Bilancio e Attività Produttive sul decreto semplificazioni, aggiungendo che si tratta di una norma "che aggrava gli squilibri territoriali tra Nord e Sud del Paese, visto che la stragrande maggioranza degli impianti è nel settentrione".
 
"In questo modo - ha aggiunto - si attua per via ordinaria una parte del disegno di 'secessione dei ricchi', affidato alle leggi per l'autonomia differenziata. La regionalizzazione, inoltre, evidenzia quanto sia retorica l'iniziativa parlamentare del M5S per l'acqua pubblica: gli atti vanno in direzione opposta".
 
"LeU - ha concluso - presenterà un emendamento abrogativo, nonostante il voto di fiducia in arrivo. E lo ripresenteremo nel primo provvedimento utile".
01 febbraio 2019
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università