Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Dissesto Catania: martedì ai dipendenti lo stipendio di gennaio

"Entro martedì verranno pagati gli stipendi di gennaio dei dipendenti comunali e contestualmente verranno trasferiti le somme alle aziende partecipate, dei rifiuti e alle cooperative sociali, per saldare uno degli stipendi arretrati".
 
Lo annuncia, in una nota, il Comune di Catania, che è in dissesto finanziario.
 
"La tesoreria comunale - si legge nel comunicato - ha appena accordato un'anticipazione di risorse finanziarie che la giunta comunale aveva richiesto con delibera dello scorso 25 gennaio, proprio per fare fronte alle ordinarie necessità finanziarie. Le note difficoltà di liquidità delle casse comunali, infatti, hanno costretto l'Amministrazione ad azionare il meccanismo dell'incremento dell'anticipazione bancaria, seppure solo per un dodicesimo delle entrate accertate nell'esercizio 2017 del valore di 32.606.798,90 euro, somme da utilizzare gradualmente in relazione alle esigenze quotidiane di cassa del Comune".
 
"Solo tra qualche settimana - precisa il Comune di Catania - si avvierà l'ordinario piano di trasferimenti al comune delle risorse nazionali e regionali, ma anche delle entrate proprie tributarie, risorse che garantiranno un ordinario andamento della gestione finanziaria necessaria per fronteggiare le obbligazioni dell'Ente nei confronti dei dipendenti e - conclude la nota - dei fornitori dei servizi comunali, liquidità indispensabile per garantire l'efficienza delle attività di propria competenza".
08 febbraio 2019
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università