Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia

Vittoria: tentano di uccidere a coltellate un uomo ai domiciliari, due fermi

La Polizia ha fermato a Vittoria due persone per il tentato omicidio di un uomo di 43 anni che ieri è stato aggredito e ferito in maniera molto grave nella sua abitazione, dov'era agli arresti domiciliari.
 
Secondo l'accusa i due hanno fatto irruzione nell'abitazione e hanno prima colpito l'uomo con pugni e calci e poi lo hanno più volte accoltellato.
 
Ferito, in maniera non grave, anche il fratello della vittima che ha tentato di difenderlo.
 
Uno dei due presunti aggressori è stato portato in carcere, l'altro è ricoverato in ospedale e piantonato dalla polizia per ferite riportate durante l'aggressione.
 
Il provvedimento di fermo, eseguito dalla Squadra mobile della Questura di Ragusa e da personale del commissariato di Vittoria, è stato emesso dalla Procura della Repubblica iblea.
 
Resta ancora non definito il movente dell'aggressione.
 
Il 43enne è ricoverato in ospedale ed è stato già sottoposto a un intervento chirurgico.
 
Le sue condizioni sono ritenute dai medici molto gravi.
11 marzo 2019
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università