Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Turismo, Casinò: si attende l’ok del Parlamento

PALERMO - È già approdato alla Camera dei Deputati la proposta di legge d’iniziativa dell’Ars ‘Norme per l'apertura di una casa da gioco nei comuni di Taormina e Palermo'. Un ulteriore passo avanti per la realizzazione di due casinò in Sicilia per cui però si attende appunto ormai solo il via libera del Parlamento. "Siamo fiduciosi che si possa incardinare una discussione serena e scevra da qualsivoglia polemica strumentale" ha detto l'assessore regionale al turismo Michela Stancheris a Gioconews.it.
“Noi - ha aggiunto l'assessore - siamo convinti di due presupposti fondamentali: il primo è che i casinò hanno una valenza turistica e si configurano come attrattore che intendiamo incardinare in una strategia complessiva che mira a incrementare i flussi turistici; il secondo è un presupposto politico ormai non più procrastinabile, legato al fatto che l'idea che esistano alcune regioni - tutte settentrionali - che usufruiscono di una deroga e che, invece, le altre regioni non possano usufruire di tali strutture, rappresenta una distorsione non più accettabile”.
05 marzo 2014
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università