Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app
Lino Buscemi
Il difensore civico è tutt’altro che abolito, la scelta spetta solo a Comuni e Province
di Francesco Corvo | 01 luglio 2010
Enti locali. Tutela dei cittadini e strumenti sacrificati.
Il Governo dispone. La legge Finanziaria 2010 ha cancellato la figura del difensore civico a partire dal 2011. Giuridicamente però la norma nazionale confligge con le facoltà degli enti locali.
Lo Statuto prevale. Se nel singolo ente locale è prevista l’istituzione del difensore civico, si deve procedere alla sua elezione. Qualsiasi scelta diversa passa attraverso la modifica dello statuto.

A rischio i Difensori civici comunali
di Aldo Capucci | 12 dicembre 2009
Fa discutere il Ddl Calderoli che prevede l’abolizione della figura istituzionale garante dei diritti dei cittadini. Buscemi: “Prevalga il senso di responsabilità per un organo che migliora l’immagine degli Enti locali”

Le carceri siciliane degradate e sovraffollate
di Melania Tanteri | 20 giugno 2009
La denuncia del Garante detenuti al Comitato europeo di prevenzione torture. Fleres: “Occupate per più del 150% del consentito”

I 15 temi più trattati
degli ultimi 30 giorni

Sicilia
Migranti
Diciotti
Catania
Salvini
Regione Siciliana
Lavoro
Palermo
Formazione
Rifiuti
Ars
Di Maio
Scuola
Turismo
Infrastrutture

Tutti i temi trattati