Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twittergoogle qds rss qds

Quotidiano di Sicilia

Direttore Carlo Alberto Tregua
Inquinamento
Messina - Rifiuti, trasporti, inquinamento la città resta incollata al passato
di Francesco Torre | 06 novembre 2014
Differenziata e offerta di mobilità restano i fattori maggiormente critici in una gestione “ecosostenibile”. Ecosistema urbano, città penalizzata. I risultati devono ancora arrivare

Contro il caro auto e l'inquinamento: carburante dal vino
di Redazione | 25 ottobre 2014
A Marsala sperimentazioni su una nuova miscela a base di additivi vegetali ed etanolo per abbattere il caro auto e le emissioni di CO2

Bonifiche industriali, in Sicilia (solito) quadro allarmante
di Rosario Battiato | 21 ottobre 2014
Il Partito socialista chiede l’istituzione di una commissione di inchiesta sull’area siracusana. L’aggiornamento del ministero: a Priolo restituito solo il 7% degli ettari contaminati

Siracusa - Aria: l'inquinamento del mistero
di Giuseppe Solarino | 09 ottobre 2014
Per l’Arpa non ci sono dubbi sulla provenienza, tuttavia non è possibile risalire alla sorgente. Zona industriale, l’episodio di giugno e le concentrazioni tre volte superiori ai limiti

Le novità sugli incentivi per veicoli a bassa emissione
di Bartolomeo Buscema | 07 ottobre 2014
Contenute nel decreto “Sblocca Italia”, l’obiettivo è promuovere la mobilità sostenibile. Il 50% delle risorse disponibili è destinato a quelli aziendali e ad uso pubblico

Tumori, la solita impennata riguarda le aree industriali
di Rosario Battiato | 03 settembre 2014
Anticipazione della Società italiana di immunologia pediatrica, l’11 settembre convegno a Modica. Nell’Isola incidenza delle patologie inferiore al resto d’Italia, anche se dato è in crescita

Per le bonifiche serviranno 100 anni
di Rosario Battiato | 27 agosto 2014
Il ministero dell’Ambiente fornisce il quadro desolante: dal 1998, nei 4 Sin siciliani ripuliti soltanto 500 ettari su 7mila. Miglior risultato conseguito finora a Milazzo, peggiore a Biancavilla e Gela

Catania - Fogne sovraccariche e obsolete così muoiono il mare e il turismo
di Desirée Miranda | 21 agosto 2014
L’assessore Danubio: “Tantissime persone da noi nel periodo estivo, sversamenti incontrollati”. Situazione critica ad Aci Castello a causa di alghe e depurazione insufficiente

Catania - Una “Terra dei fuochi” catanese potrebbe celarsi in via Palermo
di Melania Tanteri | 19 agosto 2014
I residenti: dalle campagne fetori insopportabili. Il timore che vi siano sotterrati rifiuti pericolosi. Monte Po: quello che doveva essere un parco urbano nasconderebbe veleni

Agrigento - Sversamento di liquami in mare a Porto Empedocle
di Calogero Conigliaro | 15 agosto 2014
Per Girgenti acque è soltanto un episodio isolato: “Collettore otturato su cui siamo subito intervenuti”. La Capitaneria di porto ha chiesto l’intervento dei tecnici dell’Asp e dell’Arpa

Ecomafie, tra cemento e animali in Sicilia sguazza il malaffare
di Rosario Battiato | 13 giugno 2014
L’Isola al secondo posto per reati ambientali secondo i dati riportati nel rapporto Ecomafie 2014. Solo con il patrimonio culturale la criminalità organizzata movimenta 157 milioni di €

I sindaci vogliono lo smog in città
di Rosario Battiato | 11 giugno 2014
Piani urbani del traffico. Il Put è obbligatorio (con un aggiornamento da presentare ogni due anni) in tutti i Comuni con più di 30 mila abitanti, ma troppi centri siciliani restano sordi.
Amat, Amt e Atm. La gestione clientelare che ha contraddistinto per molto tempo le società pubbliche ha prodotto enormi scompensi economici e conseguenti disservizi per i cittadini.

Siracusa - L'incontrollabile inquinamento
di Giuseppe Solarino | 29 maggio 2014
Il caso misterioso dei miasmi in via Filisto: l’evento è sfuggito prima che ne afferrasse la causa. Aria “malata”: dall’allarme ai rilievi passa tempo e i sistemi non sono adeguati

Tumori e inquinamento, senza bonifiche la strage continua
di Rosario Battiato | 14 maggio 2014
Il rapporto Sentieri sui Sin: eccessi per il tumore della tiroide a Milazzo e mesotelioma a Priolo e Biancavilla. Nelle capitali siciliane dell’inquinamento si muore più facilmente che altrove

Da San Leone fino a Porto Empedocle un mare di veleni e sostanze tossiche
di Calogero Conigliaro | 04 aprile 2014
Le analisi dei prelievi effettuati dall’Arpa hanno rilevato la presenza di metalli pesanti, fosfati e pesticidi

Bonifiche congelate tra Stato, industrie e criminalità
di Rosario Battiato | 29 gennaio 2014
Rapporto di Legambiente: responsabilità a vari livelli, l’unica verità è che il territorio continua a restare mortalmente inquinato. Le operazioni varrebbero circa 30 mld, grande opera per rimettere in sesto il Paese e l’occupazione

Bonifiche ambientali, solo balle
di Rosario Battiato | 23 gennaio 2014
L’abbassamento delle royalties deciso dall’Ars barattato con i lavori di disinquinamento. Finora falliti anche gli accordi ufficiali. Augusta, mai partiti gli interventi annunciati nel 2008 per liberare la rada dai veleni

Car sharing? I siciliani viaggiano da soli
di Redazione | 22 gennaio 2014
In Italia cresce la condivisione dell'automobile per risparmiare tempo, denaro e migliorare la qualità dell'aria. In Sicilia si procede a rilento, ci sono ancora troppi automobilisti che preferiscono muoversi da soli utilizzando il parco macchine più inquinante del Paese.  

Argo sentinel l'app sentinella contro gli sversamenti in mare
di Bartolomeo Buscema | 16 dicembre 2013
Grazie a quest'app gratuita la possibilità di inviare segnalazioni su chiazze in mare e battigia. Tecnologia di Cnr-Isti per i possessori di smartphone con Gps e collegata alla Guardia costiera

Troppe discariche di eternit abbandonato inciviltà dei cittadini e Comune disattento
di Alessandro Accardo Palumbo | 22 novembre 2013
A Mazara del Vallo si moltiplicano le segnalazioni, ma gli interventi spesso non sono tempestivi

Cellulari, a Palermo arriva l’app per evitare il traffico
di Valeria Cannizzaro | 13 novembre 2013
Si chiama TrafficO2 ed è una applicazione per cellulari che aiuterà molti palermitani a non rimanere bloccati nel traffico e a diminuire l’inquinamento

Comuni grigi tra asfalto e smog
di Rosario Battiato | 12 novembre 2013
Agrigento e Ragusa superano la media nazionale di aree verdi. Inesistenti le Reti ecologiche per la biodiversità. Verde urbano, i sindaci non amano gli alberi: niente Piani né regolamenti

Veleni industriali, è class action
di Rosario Battiato | 09 novembre 2013
Da Augusta scatta l’azione regionale di Verdi e Green Italia per chiedere i risarcimenti alle industrie. Patologie da inquinamanto, invito anche ai cittadini che “hanno paura di ammalarsi”

Aree a rischio ambientale, Giunta regionale approva il piano per gli interventi sanitari
di Redazione | 28 settembre 2013
Interessano i territori afferenti alle imprese di Gela, Milazzo e Augusta-Priolo, minacciati dall’inquinamento. Dieci linee di intervento in un programma di due anni, con un costo complessivo di 3 milioni

In Sicilia le automobili più inquinanti
di Rosario Battiato | 21 settembre 2013
Mezzi verdi (metano, gpl o elettrico) raddoppiati negli ultimi anni, ma rimangono ancora inferiori alla media nazionale. Ecologico soltanto il 3% del parco totale dei veicoli. Catania seconda città per gli Euro 0

Scarsità idrica, poca differenziata e troppa CO2: la Sicilia affonda
di Chiara Borzì | 19 settembre 2013
Gli ultimi rapporti Istat dimostrano come la tutela dell’ambiente sia possibile con politiche eco-sostenibili. Insufficienti anche i Siti d’importanza comunitaria e le Zone a protezione speciale

Mobilità europea, la Sicilia dorme
di Rosario Battiato | 17 settembre 2013
Ogni anno, i gas di scarico mietono centinaia di vittime e fanno ammalare migliaia di persone. Compresa l’Isola. Cominciata ieri la Settimana europea del settore, solo sette i comuni siciliani che partecipano

Siracusa - Falde acquifere inquinate, sindaco di Melilli indadato
di Redazione | 13 settembre 2013
Giuseppe Cannata non avrebbe bloccato per tempo il prelevamento dai pozzi

Il Parco dell'Etna invaso dalle discariche: patrimonio mondiale... della monnezza
di Antonio Leo | 21 agosto 2013
Aree naturali protette ma solo sulla carta. La presidente dell’Ente, Mazzaglia non risponde alle domande del Qds per nascondere la sua inazione

Coste inquinate e inaccessibili ai bagnanti. Augusta senza un sistema di depurazione
di Giuseppe Solarino | 01 agosto 2013
Gli scarichi si riversano direttamente nelle spiagge e creano un preoccupante inquinamento

Morire per le emissioni, in Sicilia sono circa 800 le vittime all’anno
di Rosario Battiato | 29 luglio 2013
Nei giorni scorsi una stima dell’Agenzia ambientale europea (Aea) ha calcolato in 420 mila i decessi causati da inquinamento nei Paesi dell’Unione europea nel 2010. In Sicilia sono circa 800 l'anno. Ecco perché

L’amianto di Sicilia fa sempre paura
di Rosario Battiato | 23 luglio 2013
La proposta di Pippo Gianni (Centro Democratico): “Cofinanziamento da un miliardo di euro per le bonifiche”. Molte parole tornano sull’argomento, ma senza il censimento della Regione si può fare niente

Quell'aria siciliana irrespirabile
di Rosario Battiato | 23 luglio 2013
Inquinamento atmosferico, ogni anno 800 persone muoiono per malattie correlate all’apparato respiratorio. Industrie e mobilità insostenibili, Piano regionale assente: grane mai risolte

No oil tour, un viaggio nel triangolo delle industrie e dell’inquinamento
di Giuseppe Solarino | 16 luglio 2013
Deputati regionali e nazionali del M5S hanno visitato gli impianti industriali di Priolo Gargallo, Melilli (Sr) e Gela (Cl). Molte richieste dalla società civile. Trizzino: “Abbiamo materiale da tradurre in nuovi atti parlamentari”

Messina - Valle del Mela a Milazzo: metalli pesanti nel sangue dei ragazzi
di Redazione | 13 luglio 2013
Lo studio è stato condotto dall’Università in una zona dichiarata a rischio di crisi ambientale

Inquinamento, troppi sforamenti
di Rosario Battiato | 15 giugno 2013
L’Arpa Sicilia ha pubblicato i dati del 2012: a Melilli, Enna e Trapani i maggiori problemi per i livelli di ozono. Regione in colpevole ritardo sul Piano qualità dell’aria e sul controllo dei Comuni

Emissioni CO2, Sicilia fanalino di coda nonostante le riduzioni
di Rosario Battiato | 31 maggio 2013
Statistiche Eurostat, l’Italia è tra i Paesi più inquinanti d’Europa, ma i dati sono in calo dal 2011. Negativo il contributo dell’Isola, in cui pesano centrali elettriche e raffinerie

Palermo, Catania e Messina sono il piombo dell’Italia
di Rosario Battiato | 08 maggio 2013
Negli ultimi anni è stato fatto pochissimo: in alcuni casi i dati sono addirittura peggiorati. Sotto l’Etna i risultati peggiori per depurazione, acqua, differenziata e rifiuti

Oli usati, perché conviene rigenerarli
di Rosario Battiato | 07 maggio 2013
La Sicilia, nel suo piccolo, ha fatto la parte: nell’ultimo censimento sono state raccolte quasi 8 mila tonnellate. Ogni anno benefici ambientali e 130 milioni risparmiati per l’acquisto di prodotti petroliferi

Lo scempio di Bagnoli, disastro “irrimediabile”
di Redazione | 12 aprile 2013
Inquinamento del sottosuolo: la bonifica ha aggravato la situazione

Principi attivi per superficie agricola, la Sicilia è la seconda regione d'Italia
di Rosario Battiato | 10 aprile 2013
L’acqua nazionale è malata: 166 pesticidi rilevati e stato di tossicità per organismi acquatici che raggiunge il 13,2%. L’agricoltura isolana batte tutti, ad eccezione del Veneto: 9,7 kg per ettaro di Sau

Melilli, ennesima sfiaccolata a 24 ore dai dati positivi sulle emissioni
di Giuseppe Solarino | 06 aprile 2013
Densa nube di fumo nero il giorno dopo l’annuncio del Cipa: “L’aria che si respira è ormai pulita”. Il sindaco Cannata: Versalis assicura che l’impianto rimarrà chiuso fino alla riparazione

Rifiuti, Ue: l’Italia non decolla. La Sicilia è una palla al piede
di Rosario Battiato | 30 marzo 2013
L'Isola registra i migliori record al contrario: 9% di riciclo, oltre il 90% di uso della discarica. Cinque regioni hanno già raggiunto gli obiettivi europei fissati per i prossimi anni

Lo smog industriale fa paura, più tumori a Siracusa e Augusta
di Giuseppe Solarino | 26 marzo 2013
Studio dell’associazione italiana registri tumori sull’incidenza oncologica nella zona aretusea. Stimato il possibile impatto sanitario delle attività presenti all’interno di un Sin

Città verdi, sindaci ecoinsostenibili
di Antonio Leo | 22 marzo 2013
I dati Istat parlano chiaro: aree urbane inquinate, traffico impazzito e qualità della vita da terzo mondo. Rifiuti, mobilità e parchi: Comuni siciliani in fondo a tutte le classifiche

Aria più pulita, ma grazie alla crisi
di Rosario Battiato | 21 marzo 2013
Tra il 1990 e il 2011, in Sicilia diminuite le emissioni di CO2 perché è calata la produzione in raffinerie e centrali elettriche. Trasporto privato e pubblico, troppi mezzi inquinanti. Comuni insensibili ai piani Ue

Triangolo industriale, Arpa assicura “Sfiaccolamenti meno pericolosi”
di Giuseppe Solarino | 20 marzo 2013
Intanto l’amministrazione comunale di Melilli ha posizionato una centralina per monitorare l’aria. Replica alle segnalazioni dei cittadini: “Operazioni di manutenzione programmata”

Inquinamento delle acque, pronta nuova procedura contro la Sicilia
di Rosario Battiato | 21 febbraio 2013
Bruxelles contro un emendamento al decreto sviluppo che azzera per un anno la "direttiva nitrati". L'Isola tra le regioni che non hanno provveduto alla perimetrazione voluta dall'Ue

Bonifiche in Sicilia, soltanto parole
di Rosario Battiato | 08 febbraio 2013
A Milazzo, Priolo-Augusta e Biancavilla tutto fermo allo stato burocratico. A Gela attuato un intervento su 21. Passano anni, promesse irrealizzate, ma nelle aree inquinate si continua a morire

Inquinamento, le morti silenziose
di Rosario Battiato | 19 gennaio 2013
Oms e Ail: ogni anno, in Sicilia 7-800 decessi a causa dello smog urbano e industriale. Arpa: veleni sparsi ovunque. Dati allarmanti tra il 2003 e 2010: dal Gup Lombardo, Cuffaro e 7 ex assessori

Ilva: sette arrestati. L’allarme del ministro
di Redazione | 27 novembre 2012
Le accuse: associazione a delinquere, disastro ambientale e concussione

Milazzo prigioniera degli odori molesti
di Rosario Battiato | 21 novembre 2012
Da diversi mesi si susseguono le proteste e le segnalazioni della cittadinanza, ma la soluzione non arriva. L'ufficio del Comune invita il sindaco ad agire sulla base del decreto regionale sugli odori molesti

Un aumento dei tumori laddove c’è l’industria
di Redazione | 23 ottobre 2012
Sconcertanti i dati all’Ilva di Taranto. Clini: “Serve piano straordinario”

Scandalo bonifiche, eseguito l’1%
di Rosario Battiato | 12 ottobre 2012
Le Ilva di Sicilia: secondo una stima di Federambiente, solo per disinquinare l’area di Priolo servirebbero 10mld di euro. Inchiesta a Milazzo, cinque gli indagati per lo sversamento dalla Raffineria in mare

L’Arpa Sicilia lancia la corsa al verde
di Rosario Battiato | 03 ottobre 2012
L’Agenzia regionale isolana fa parte da tempo della rete GPPInfoNet per attrezzarsi di apparecchiature a basso impatto. L’acquisto di prodotti green agevola la riduzione di emissioni inquinanti a favore della sostenibilità

Bonelli: “Processare i Sin siciliani”
di Rosario Battiato | 03 ottobre 2012
Nelle aree dov’è presente l’industria pesante occorre applicare il principio europeo del “chi inquina paga”. Il presidente nazionale dei Verdi auspica anche nell'Isola l'intervento massiccio della magistratura

Pane e veleni, morti anche in Sicilia
di Rosario Battiato | 28 settembre 2012
L’attualità non si ferma soltanto a Taranto, studi Iss e Oms fanno emergere il nesso fra petrolchimici e terribili malattie. Augusta e Priolo, valori eccessivi di tumori ed interruzioni volontarie di gravidanza

Morsa degli inquinanti, la Sicilia soffoca
di Rosario Battiato | 27 settembre 2012
Qualità della vita: secondo Legambiente Catania è stata la prima città nazionale per superamento di biossido di azoto. Nell'ultimo rapporto dell'Agenzia europea risulta preoccupante il superamento di benzene

Mobilità sostenibile sconosciuta. Sicilia legata ai mezzi tradizionali
di Rosario Battiato | 21 settembre 2012
Il mercato dell'usato domina gli acquisiti dei siciliani: le auto più ecologiche arrivano prima al Nord. Troppe auto vecchie e inquinanti, a Palermo car-sharing bene solo teoricamente

Bonifiche ad Augusta, il Tar salva le imprese
di Rosario Battiato | 19 settembre 2012
Il Tribunale amministrativo ha riconosciuto come non dovute le prescrizioni imposte dal ministero dell’Ambiente sei anni fa. In ballo circa 100 mln dei quasi 800 previsti per gli interventi. Vicenda non conclusa, atteso ricorso al Cga

Augusta scopre un altro problema: le emissioni inquinanti delle navi
di Antonio Casa | 13 settembre 2012
Decine di imbarcazioni di ogni tipo transitano o stazionano quotidianamente nella rada. Parisi (Legambiente): “Altrove sono stati fatti studi, occorre eseguirli anche qui”

Acqua ai nitrati: analisi "sommerse", falde inquinate e impianti fatiscenti
di Alessandro Accardo Palumbo | 12 settembre 2012
Eccessiva concentrazione di sostanze inquinanti. Pozzi e tubi abbandonati: le foto in esclusiva

Priolo: l'estate sta finendo ma i forti miasmi continuano
di Giuseppe Solarino | 11 settembre 2012
Nonostante i tavoli tecnici il fenomeno è ben distinto. L’amministrazione comunale risollecita le autorità. Sotto accusa gli sfiaccolamenti del petrolchimico e il depuratore consortile Ias

A Mazaro del Vallo relitti e inquinamento a cielo aperto
di Alessandro Accardo Palumbo | 31 agosto 2012
L’indecente discarica nel Porto canale. Ci sono 17 imbarcazioni semi-affondate e usate come pattumiere. E la rimozione? Si è arenata

Tutte le ipocrisie sulle Ilva di Sicilia
di Rosario Battiato | 30 agosto 2012
Ambiente. Lo sviluppo dell’Isola e la salute dei cittadini.
Attualità. Il caso dell’Ilva di Taranto ha riacceso i fari sull’inquinamento nelle zone ad alta densità industriale e l’alto costo in salute pagato dalle persone di chi vive in quelle zone.
In Sicilia. Le bonifiche promesse con tanto di accordi ufficiali, mai partite, e le dichiarazioni in libertà di tanti politici e sindacalisti di turno stridono con la realtà di chi soffre ogni giorno.

Augusta, 17 stabilimenti a rischio d’incidente. E ne vogliono un altro
di Giuseppe Solarino | 29 agosto 2012
L’associazione Studenti non indifferenti: nella rada stanno per realizzare un deposito di oli minerali. Vicenda tenuta nell'ombra. “Nascosta al Consiglio comunale e alla popolazione”

Lo scarico fognario è rotto, allarme nella costa del turismo
di Melania Tanteri | 24 agosto 2012
Acque melmose, maleodoranti e zeppe di batteri: situazione critica tra Letojanni, Calatabiano e Taormina. Balneazione vietata da più di una settimana, danni enormi ad economia e immagine
 

Le Ilva (dimenticate) di Sicilia
di Rosario Battiato e Antonio Casa | 23 agosto 2012
Ambiente. Il caso Taranto e gli analoghi siciliani.
Le analogie. Un intervento della magistratura ha posto a livello nazionale il caso dell’Ilva di Taranto, che ha inquinato un territorio in cambio di numerosi posti di lavoro. Succede anche in Sicilia.
Il rapporto. Sulla testa dei residenti a Priolo, Milazzo e Gela, città sedi di petrolchimici, pende una spada di Damocle: i riflessi sulla salute causati dalle eccessive emissioni nocive.

Gela, “sulla carta” l’acqua del mare è pulita
di Liliana Rosano | 22 agosto 2012
“Inspiegabili” sulla spiaggia di Gela i preoccupanti corpi galleggianti e le chiazze colorate

Taranto si difende: "A Gela si sta peggio"
di Rosario Battiato | 22 agosto 2012
I dati sulla concentrazione di arsenico nelle urine sarebbero peggiori tra i residenti nel comune nisseno alle porte del petrolchimico. Sindaco e assessore del centro pugliese rispondono ad una richiesta di approfondimento

Inquinamento senza bonifiche
di Rosario Battiato | 09 agosto 2012
Ambiente. Cosa rivela l’ultimo studio sull’Isola.
In Gurs. È stato pubblicato quasi un mese fa un decreto dell’ufficio speciale regionale per il risanamento delle aree ad elevato rischio ambientale, che in Sicilia include le zone dei tre petrolchimici.
Misure. Nelle raccomandazioni per il contenimento dell’inquinamento atmosferico è contenuto uno studio sull’impatto che l’industria e i trasporti su gomma hanno nell’Isola.

Emissioni ad impatto odorigeno. Sono arrivate le linee guida
di Rosario Battiato | 31 luglio 2012
In Sicilia ci sono troppi impianti inquinanti a ridosso dei centri abitati, in Gurs provvedimento di contrasto. L’esposizione agli odori provoca diversi effetti negativi sulla salute umana

Inquinamento, la Regione siciliana connivente
di Rosario Battiato | 05 luglio 2012
Ambiente. Inquinamento in Sicilia suddivise le zone.
La mappa. Nei giorni scorsi è stata annunciata la zonizzazione aria-ambiente del territorio siciliano. Ora si sa con certezza dove è concentrato l’inquinamento e quali sono gli agenti.
Paraocchi. Non emergono novità. Le aree a rischio sono le stesse classificate da un decennio come Siti d’interesse nazionale, idem nelle città metropolitane. Si sa chi inquina, ma si continua a non intervenire.

Gela, Milazzo, Priolo-Augusta, ai cittadini manca l’informazione
di Rosario Battiato | 03 luglio 2012
I risultati del rapporto curato da Arpa e Lions sulla percezione della qualità ambientale nei tre Sin. Altissime percentuali di coloro che lamentano la scarsa comunicazione pubblica

Cherosene nel fiume Cantera, proseguono gli accertamenti
di Giuseppe Solarino | 26 giugno 2012
Aperto un fascicolo in procura - per ora senza indagati - sullo sversamento avvenuto ad Augusta. Dubbi sui tempi e sull’eventuale contaminazione del mare e delle falde acquifere

Il caso della Raffineria approda a Roma
di Rosario Battiato | 26 giugno 2012
Il senatore Giuseppe Lumia presenta un’interrogazione sull’impianto di Milazzo: in ballo la sicurezza di lavoratori e cittadini. Partendo dal rapporto di sicurezza, le verifiche sismiche e il rischio idrogeologico in evidenza

Emissioni Co2, in Sicilia sfora 1 impianto su 2
di Rosario Battiato | 22 giugno 2012
Ambiente. Studio internazionale sugli impianti produttivi.
Obblighi. In Italia soltanto Lazio, Sardegna e Puglia fanno peggio della Sicilia sullo sforamento dei limiti di emissioni imposti dall’Ue nel settore produttivo: 20 attività sulle 43 aventi obbligo.
La salute. Le conseguenze riguardano anche lo stato di salute degli abitanti, considerato inoltre che l’industria pesante ha inquinato i siti già a partire dagli anni Cinquanta del secolo scorso.

Mediterraneo, mare di petrolio. Il monitoraggio è necessario
di Rosario Battiato | 20 giugno 2012
Nuovo strumento europeo contro l’inquinamento da idrocarburi: varato il progetto Medess-4Ms. Il meccanismo è semplice: situa la chiazza inquinante e aiuta per le emergenze

Le industrie del petrolchimico scaricano schiuma in mare
di Giuseppe Solarino | 15 giugno 2012
Mentre giorno 8 giugno si è verificato l’ennesimo incidente di sversamento di cherosene in un corso d’acqua della zona industriale siracusana, il fiume Cantera, nessuno si è accorto di un altro problema che si è registrato il giorno prima, a poca distanza dal luogo dove si è verificato lo sversamento ed in prossimità del sito in cui dovrebbe sorgere il rigassificatore di Priolo, tanto voluto dai sindacati e dalla maggior parte degli amministratori e politici locali

Impatto del mercurio, studio su abitanti del triangolo della morte
di Giuseppe Solarino | 14 giugno 2012
Cnr e Asp di Siracusa hanno promosso un monitoraggio con questionari e prelievi di campioni biologici. Maniscalco: “I cittadini contattati collaborino per il buon esito dell’indagine”

400 mila litri di cherosene nel Cantera
di Giuseppe Solarino | 12 giugno 2012
Timori dopo lo sversamento avvenuto venerdì scorso da un oleodotto che collega gli stabilimenti Isab Nord e Sisal. Il carburante prima nel fiume, poi è fluito nel mare antistante Augusta. Cause in via di accertamento

Discariche abusive nelle spiagge premiate da Bandiera Blu
di Marcello Medica | 06 giugno 2012
Le coste di Ragusa fanno il pieno di vessili. Su un totale di cinque bandiere, in Sicilia ben quattro sono state assegnate alle spiagge iblee (Santa Maria del Focallo, Ciriga, Marina di Ragusa e Pozzallo)

I dubbi sulla raffineria di Milazzo. Il Ctr richiede 11 chiarimenti
di Rosario Battiato | 30 maggio 2012
In esclusiva, il contenuto del verbale del Comitato tecnico regionale dopo i controlli all’impianto. Rischio sismico, rischio idrogeologico: il rapporto di sicurezza non convince

Acquisti green, l’Arpa dà l’esempio e adotta il Documento d’indirizzo
di Rosario Battiato | 22 maggio 2012
La novità riguarda prodotti di cancelleria, elettronica, illuminazione, riscaldamento, vetture e vernici. L’Agenzia regionale riduce l’impronta ecologica: si ricorrerà agli appalti verdi

Inquinamento, a Milazzo adesso vogliono anche il biomonitoraggio
di Rosario Battiato | 12 maggio 2012
Il consigliere comunale Marano: “Si faccia lo studio sull’incidenza dei fumi industriali come a Gela”. Il territorio dichiarato “ad elevato rischio ambientale” 10 anni fa, ma si è fatto poco

Inquinamento a Milazzo, si muove anche l’Asp di Messina
di Rosario Battiato | 04 maggio 2012
Dopo la diffida del ministero dell’Ambiente alla Raffineria, il sindaco Pino ha chiesto l’intervento dell’Azienda sanitaria provinciale. Oltre all’acquisizione dei dati degli ultimi due anni, saranno avviate ulteriori indagini per valutare l’impatto industriale

Milazzo, corsa dopo la diffida
di Rosario Battiato | 21 aprile 2012
Il provvedimento del minAmbiente segue le segnalazioni dei cittadini e il monitoraggio Ispra e Arpa. Ribadita l’urgenza di un protocollo per i controlli ai composti solforati della raffineria

Inquinamento, il minambiente diffida la raffineria di Milazzo
di Rosario Battiato | 19 aprile 2012
Ispezione dei tecnici di Ispra e Arpa rivela l’origine degli odori molesti: “Sfiati di componenti solforati”. Il gestore dell’impianto chiamato a risolvere il problema entro un mese

Energia pulita, flop dei Comuni
di Rosario Battiato | 13 aprile 2012
Sprechi. Enti locali e cittadini continuano a inquinare.
Edifici privati. Otto su dieci appartengono alla classe ‘G’, l’ultima delle otto disponibili, che indica consumi più dispendiosi in termini di energia elettrica e riscaldamento.
Comuni superficiali. Manca la figura dell’energy manager che rivestirebbe un ruolo fondamentale per l’efficienza di uffici pubblici e scuole con conseguente taglio delle spese.

Bonifiche aree industriali, Priolo attende
di Rosario Battiato | 06 aprile 2012
Annunciato l’accordo per la zona veneta devastata dall’inquinamento. Dopo 3 anni, in Sicilia è tutto fermo. Anche Milazzo tra i siti che devono essere ripuliti, mentre scoppia l’ennesima protesta

Siracusa attende nuove centraline per misurare gli inquinamenti
di Giuseppe Solarino | 03 marzo 2012
L’attuale rete, che comprende 10 apparecchiature, è vetusta e i dati emessi non sono omologati. Potranno essere misurate Pm 2,5 e sostanze odorigene, oltre all’impatto acustico

Avvelenati da industrie e amianto
di Rosario Battiato | 03 marzo 2012
Salute. I siti contaminati e le promesse infrante.
Soldi “spariti”. Nel messinese l’Ue sta indagando per capire dove siano finiti i fondi destinati al risanamento che, secondo stime ufficiose, ammonterebbero a circa 220 mln di euro.
Risparmio sanitario. Uno studio epidemiologico dimostra che, mettendo in sicurezza le aree, la spesa per le cure mediche diminuirebbe di 3,6 mld di euro a Priolo e 6,6 mld di euro nel gelese.

Petrolchimici, bombe ad orologeria
di Rosario Battiato | 25 febbraio 2012
Ambiente. L’incredibile verità nell’Isola dei terremoti.
Tabù. Esperti e un’interrogazione all’esame della commissione Ambiente della Camera, dichiarano: i petrolchimici non sono in grado di resistere a terremoti di grande potenza, com’è atteso nell’Isola.
Allarme. Gli addetti ai lavori avvertono: questa volta non si può aspettare un sisma per vedere l’effetto provocato sulle aree urbane dove insistono impianti a rischio   d’incidente rilevante, come in Sicilia.

Nelle aree industriali si muore. Se ne accorgono anche all’Ars
di Rosario Battiato | 24 febbraio 2012
Ancora all’anno zero le bonifiche, eppure molte aree avrebbero priorità almeno da un decennio. Interrogazione dell’on. Romano (Mpa) sull'inquinamento nel comprensorio di Milazzo

Scossa ad Augusta riapre dubbi e timori
di Rosario Battiato | 07 febbraio 2012
Ancora oggi, a livello nazionale non esiste una normativa per la certificazione della messa in sicurezza dei petrolchimici. Solo nel Comune di Priolo-Gargallo insistono ben sette impianti a rischio incidente rilevante

Inquinamento chimico delle acque, l'Ue stringe le maglie
di Rosario Battiato | 03 febbraio 2012
Nel mirino 15 nuove sostanze che dovrebbe essere aggiunte all’attuale elenco di 33 inquinanti. Gli ultimi dati Arpa certificano come oltre la metà dei bacini isolani sia in uno stato "buono", il 2/% in stato "scadente"

Esposizione all’amianto, Inail ha rilasciato 12.526 certificazioni
di Francesco Sanfilippo | 03 febbraio 2012
L’Istituto sta erogando i benefici della legge 257/92, in seguito ad accordi del 1995, La metà a lavoratori delle province di Siracusa e Caltanissetta

Amianto killer, un vero pasticcio
di Rosario Battiato | 17 gennaio 2012
Ambiente. L’emergenza continua. L’assenza delle Istituzioni.
Malattie. Di amianto si muore: in Sicilia sono in media 70, ogni anno, i decessi causati dall’esposizione al micidiale minerale. Asbestosi e conseguenti mesioteliomi e carcinomi si manifestano anche dopo tanti anni.
Normative. Al bando dal 1992, i materiali a base di amianto sono in realtà presenti ovunque. A distanza di vent’anni, la Regione non ha realizzato il monitoraggio dei siti: doveva essere completato entro il 2009.

Raffinerie, resta solo l'inquinamento
di Rosario Battiato | 11 gennaio 2012
Energia. L’Isola degli idrocarburi.
La realtà. Il sistema della raffinazione di petrolio è in crisi, In Sicilia sono presenti cinque impianti dove si lavora oltre il 40% del greggio che circola in Italia. Pesanti le conseguenze.
La caduta. I massicci investimenti fanno diminuire la forza lavoro. Dopo sessant’anni sta per cadere il motivo per cui i siciliani hanno accettato lo scempio del proprio territorio: il lavoro.

La Sicilia con due ruote... scoppie. Lontana dai modelli Stoccolma e Barcellona
di Dario Raffaele | 05 gennaio 2012
In Europa e nel Nord Italia s’investe sulla mobilità sostenibile, a Ragusa e Catania non c’è nemmeno 1 km di piste ciclabili

Centrali d’energia, danni per 1,2 mld
di Rosario Battiato | 28 dicembre 2011
Ambiente. Costo dell'inquinamento in Sicilia
L’elenco. L’Agenzia dell’Ue per l’ambiente ha stilato la classifica delle fonti più inquinanti e il relativo costo. Tra i primi 400 siti (su 622 censiti) ve ne sono 8 siciliani, già tristemente conosciuti
Gli indicatori. Sono due gli indici presi in considerazione dagli esperti: il valore degli anni di vita persi e quello della vita statistica. Risultato? In Sicilia i danni sono compresi tra 774 mln e 1,2 mld

A Melilli la tragedia è nell’aria
di Rosario Battiato | 14 dicembre 2011
Ambiente. Un’area sotto assedio continuo e indiscriminato.
La novità. La Guardia di finanza ha acquisito un potente impianto radar che sarà installato a Priolo allo scopo di controllare i flussi migratori provenienti dal Nord Africa.
Oggi. Nell’area sono presenti due enormi raffinerie, un porto militare con transito di sottomarini nucleari, un arsenale della Marina e intendono installare un rigassificatore.

Clima, la Sicilia inquina felice
di Rosario Battiato | 06 dicembre 2011
Ambiente. La conferenza di Durban e l’impatto della Sicilia.
In Sudafrica. Rappresentanti di tutti i Paesi sono riuniti a Durban per cercare un nuovo accordo politico (dopo quello di Kyōto, nel 1997) per contrastare gli evidenti cambiamenti climatici causati dall’inquinamento.
In Sicilia. Negli ultimi anni, non sono state registrate modifiche positive. Anzi, sono peggiorati i paramentri urbani, che, uniti a quelli industriali, danno vita a un mix pericoloso per la salute, sforando gli obblighi di legge.

Protocollo di Kyoto, un fallimento. Emissioni aumentate del 38%
di Bartolomeo Buscema | 01 dicembre 2011
Lunedì scorso si è aperta a Durban (Sudafrica) la Conferenza Onu sul cambiamento climatico. Gli scienziati: senza un repentino cambiamento il pianeta sarà sconvolto

Mediterraneo, mare di petrolio
di Rosario Battiato | 24 novembre 2011
Ambiente. Estrazione e raffinazione conseguenze per la Sicilia.
Traffico. L’enorme movimento di navi petroliere nel Mediterraneo, nonostante il rispetto di norme sempre più severe, non garantisce l’assenza di incidenti e sversamenti: ne accadono in media 60 ogni anno.
In mare. La Sicilia, per la presenza di piattaforme off shore e di 4 grandi poli di raffinazione, è particolarmente esposta. L’Ispra rivela i rischi nel Canale di Sicilia e nello Stretto di Messina.

Gli scempi industriali reclamano le bonifiche non ancora realizzate
di Bartolomeo Buscema | 23 novembre 2011
I dati dello studio epidemiologico condotto dal ministero della Salute e l’Istituto superiore della sanità. Da Priolo a Milazzo è possibile evitare centinaia di morti e ricoveri l’anno

Petrolchimici, 50 anni di morti
di Rosario Battiato | 18 novembre 2011
Ambiente. Lo studio epidemiologico sulle aree a rischio.
Dossier. In Italia, dal 1995 al 2002 l’inquinamento ambientale ha complessivamente causato la morte di 10 mila persone. È quanto afferma lo studio denominato Sentieri dell’Istituto superiore della sanità.
Riflesso. In Sicilia i Siti d’importanza nazionale (Sin) sono 4: le tre aree a ridosso di altrettanti impianti petrolchimici (Augusta-Priolo-Melilli, Gela e Milazzo), più Biancavilla dove esiste una cava naturale di amianto.

Qualità della vita, le città siciliane ultime a livello nazionale
di Liliana Rosano | 16 novembre 2011
Secondo il rapporto di Legambiente “Ecosistema urbano”, in Sicilia le cose non vanno affatto bene. Palermo, Messina, Catania, Siracusa e Caltanissetta sono i fanalini di coda

L’Ue alle compagnie petrolifere: “Trivellazioni, chi inquina paga”
di Rosario Battiato | 27 ottobre 2011
Le aziende che operano in Europa saranno responsabili dei danni provocati dai loro impianti. Le coste al largo della Sicilia sono tra le più coinvolte dalle piattaforme offshore

Troppe emissioni, la Sicilia fuma
di Rosario Battiato | 14 ottobre 2011
Ambiente. Produzione energetica inquina la Sicilia.
Burden sharing. Secondo dati del dipartimento energia per fare la sua parte la Sicilia dovrebbe installare più impianti a fonti rinnovabili, altrimenti continuerà ad essere un peso per l’Italia (già di per sé in ritardo).
Sistema. Le centrali termoelettriche, gli impianti petrolchimici e le raffinerie sono realtà fortemente energivore. Oltre ai mancati obiettivi internazionali, a farne le spese è il sistema respiratorio dei siciliani.

Palermo - Smog in città, cause da accertare
di Luca Mangogna | 14 settembre 2011
L’assessore Pergolizzi: “Se il problema sono i mezzi a combustione, si prenderanno provvedimenti”. Ulteriori analisi in corso dopo gli sforamenti rilevati dalle centraline Amia

Agrigento - L’aria è gravemente inquinata ma il Comune ha le mani legate
di Luca Mangogna | 06 settembre 2011
Gli sforamenti eccessivi non rinconducibili alle auto. Da rilevare l’origine delle polveri nell’atmosfera. L’assessore comunale Passarello: “Ci vuole un’analisi approfondita dell’Arpa”

Palermo - Questa non è una città per ciclisti
di Luca Mangogna | 01 settembre 2011
Maglia nera di Legambiente. Scadente politica dlela mobilità, resta alta la velocità dei veicoli. Manca il Piano urbano del traffico da 15 anni. Ritardi e soluzioni-tampone

Dalle bonifiche di Priolo e Gela si eviteranno centinaia di morti
di Gaetano Piccione | 31 agosto 2011
Studio italo-britannico quantifica il costo dei mancati interventi nei siti fortemente inquinati. Ogni anno molti casi di tumore. Il programma c’è, ma non viene ancora applicato

È allarme per il mare italiano. Sicilia sul podio delle peggiori
di Rosario Battiato | 23 agosto 2011
Il report sullo stato di salute delle acque è stato redatto da Goletta verde in 55 giorni di navigazione. Nel mirino degli ambientalisti cementificazione, scarichi e trivellazione

Comuni siciliani ecoinsostenibili
di Rosario Battiato | 19 agosto 2011
Servizi locali. Un disastro ambientale nei capoluoghi dell’Isola.
Qualità pessima. Quattro comuni siciliani si collocano tra gli ultimi dieci nella classifica nazionale in fatto di nettezza urbana, servizi idrici, depurazione delle acque e inquinamento dell’aria.
Fogne a perdere. Lo smaltimento delle acque reflue doveva essere in cima all’agenda politica già dal 1998: ad oggi, invece, ben 90 comuni non hanno reti sufficienti per tutto il territorio.

Palermo - Il fiume Oreto ha vinto ancora ma per l’incredibile sporcizia
di Luca Mangogna | 11 agosto 2011
Lo stato delle acque palermitane è preoccupante: molte coste inquinate e depurazione insufficiente. Feci in sospensione e livelli batteriologici altissimi: ecco cosa accade alla foce

Mare Pulito, i conti non tornano
di Rosario Battiato | 05 agosto 2011
Ambiente. La Sicilia non depura e cresce l’inquinamento.
I premi. In questa stagione il mare isolano ha goduto di diversi riconoscimenti, ma si tratta di una porzione ancora minima in rapporto al lungo litorale isolano ancora inquinato.
La sanzione. L’Ue ha avviato una procedura di infrazione contro l’Italia per il mancato rispetto della normativa sul trattamento delle acque reflue urbane, la Sicilia sarebbe in prima linea.

La Regione ignora la procedura Ue
di Rosario Battiato | 20 luglio 2011
L’inutile attesa del Piano dell’aria, uno strumento essenziale che dovrebbe garantire i siciliani dall’inquinamento. In Gurs il provvedimento che sposta a gennaio 2012 le limitazioni degli autoveicoli nei centri urbani

L’ozono soffoca le città italiane. Siracusa è una delle più esposte
di Bartolomeo Buscema | 05 luglio 2011
Lo smog estivo è ricomparso, soprattutto lungo la Sicilia orientale: una minaccia in più alla salute. In caso di valori critici, anche un’esposizione breve può diventare nociva

Trattamento acque di falda, nuovo passo avanti per Priolo
di Giuseppe Solarino | 07 giugno 2011
Una riunione nel ministero dell’Ambiente ha dato il via alla realizzazione dell’atteso impianto. Nel progetto la bonifica delle acque inquinate e una barriera profonda 50 metri

Piano aria, la Regione soffoca
di Rosario Battiato | 28 maggio 2011
Ambiente. I ritardi sull’applicazione delle direttive europee.
Il punto. La Regione siciliana ha pronta da luglio la bozza del Piano qualità dell’aria, indispensabile per monitorare gli agenti inquinanti e applicare i conseguenti provvedimenti a tutela della salute.
L’ostacolo. Trovati anche i fondi necessari per finanziare Arpa e monotiraggio. Ma occorre rivedere il testo perché sono subentrate altre norme e parametri. Intanto il procedimento alla Corte Ue è iniziato.

Amianto, 7 Regioni senza piano. La Sicilia ancora all’anno zero
di Rosario Battiato | 29 aprile 2011
Ieri la giornata mondiale delle vittime delle fibre di asbesto. L’Isola sconta pericolosi ritardi. A 19 anni dalla messa al bando, la Regione non ha dato corso allo smaltimento

Rifiuti speciali, in Sicilia incidono i residui di petrolchimici e raffinerie
di Rosario Battiato | 15 aprile 2011
Il rapporto dell’Ispra presentato nei giorni scorsi: nell’Isola prodotti circa 5 milioni di tonnellate l’anno. “Alta incidenza dei rifiuti pericolosi”. La quota maggiore deriva dalle bonifiche

Inquinamento, paghiamo 2 volte
di Rosario Battiato | 13 aprile 2011
Ambiente. I mancati adempimenti alle direttive europee.
Condanna. Un’altra tegola si è abbattuta sull’Italia per il mancato rispetto delle direttive comunitarie ambientali: la Corte di giustizia Ue ci ha condannato perché molte industrie pesanti non hanno ricevuto l’Aia.
Adempimento. Si tratta dell’Autorizzazione integrata ambientale, necessaria a raffinerie, petrolchimici e centrali elettriche, per adeguarsi alle norme sulle emissioni inquinanti. Otto siti siciliani non hanno Aia.

Bonifica del Triangolo della morte. Asi Siracusa: fare progetti per 100mln
di Giuseppe Solarino | 08 aprile 2011
Nuova conferenza dei servizi per pianificare gli interventi nei territori di Priolo-Augusta e Melilli. Assenza: prevedere il raddoppio del collettore Nord all'impianto Ias.

Bonifica del Triangolo della morte
di Giuseppe Solarino | 08 aprile 2011
Nuova conferenza di servizi per pianificare gli interventi nei territori di Priolo-Augusta e Melilli. Assenza: prevedere il raddoppio del raddoppio del collettore Nord all’impianto Ias

Siti nazionali a rischio tumore, confermati i quattro siciliani
di Antonio Casa | 25 marzo 2011
Pubblicato dall’associazione italiana di epidemiologia l’aggiornamento della mappa con 44 luoghi. Priolo, Gela e Milazzo coincidono con le aree petrolchimiche. Biancavilla caso a sé

Auto, la Commissione europea vuole tagliarne l’uso entro il 2030
24 marzo 2011
Nelle aree metropolitane il 75% degli spostamenti avviene con veicoli a quattro ruote. Troppo inquinamento, conseguenze negative per la salute dei cittadini

2011, l’anno delle foreste
di Bartolomeo Buscema | 22 marzo 2011
Nel mondo coprono i 30% delle terre emerse, in Sicilia quasi un quinto della superficie. Assorbono Co2 ed emettono ossigeno, ogni anno distrutti 13 mln di ettari

Il treno che analizza l’aria a Siracusa
di Rosario Battiato | 12 marzo 2011
È arrivato nel capoluogo aretuseo lo speciale convoglio che monitorerà la qualità degli elementi respirati. Da oggi a martedì centraline in funzione per registrare PM10 e sostanze inquinanti

Priolo, 25 milioni di euro per smantellare il “clorosoda”
di Giuseppe Solarino | 08 marzo 2011
L’Eni investe la cifra per eliminare un impianto fortemente inquinante, risalente agli anni Sessanta. Per decenni prodotte notevoli quantità di cloro gas, il mercurio scaricato a mare

Disinquinamento di Priolo. Il mistero dei fondi stanziati
di Rosario Battiato | 24 febbraio 2011
Il deputato regionale del Pd De Benedictis scrive a Prestigiacomo: che fine hanno fatto 770 mln di euro?. La Regione mette 60 mln per il rilancio dell’area, ma senza bonifiche sono inutili

Risultati di uno studio spagnolo: “Le stazioni di servizio inquinano”
di Bartolomeo Buscema | 18 febbraio 2011
In Sicilia sono attivi circa 2000 punti di distribuzione: i rischi per chi vi lavora e gli utenti. “Fino a 100 metri dalle pompe rilasciate quantità di benzene nocivi alla salute”

Inquinamento, Sicilia avvelenata
di Rosario Battiato | 02 febbraio 2011
Ambiente. La mancata pulizia dei siti inquinati.
L’attesa. In Sicilia aree industriali e siti inquinati aspettano da anni la bonifica. Come Gela, Priolo-Augusta, Milazzo. Uno dei risarcimenti dovuti a territori e cittadinanze martoriati.
Le responsabilità. Le imprese coinvolte antepongono mille cavilli e ritardano l’iter, la politica a vari livelli lascia fare. Risultato: spesso vengono fatti accordi che non vengono rispettati.

Polveri sottili e biossido di azoto. In Sicilia non tira una buona aria
di Luca Salici | 02 febbraio 2011
Rilevazioni e monitoraggio in tempo reale nel Rapporto “Mal’aria di città 2011” di Legambiente. Superamenti di Pm10 a Palermo, Catania e Messina. Tiene banco il caso Siracusa

Cdr bruciato nelle cementerie, altro inquinamento da evitare
di Rosario Battiato | 22 gennaio 2011
Nella prima stesura del Piano regionale previsto lo smaltimento industriale del combustibile da rifiuti. Il governo dice no agli inceneritori, ma vuole consentire simili emissioni nocive

Inquinamento da Co2, in Sicilia tre centrali superano il limite
di Massimo Mobilia | 07 dicembre 2010
Greenpeace ha stilato la black list degli impianti industriali produttori di anidride carbonica. San Filippo del Mela, Gela e Termini Imerese sopra le quote assegnate

L’opera icona della battaglia contro i falsi interessi industriali
di Rosario Battiato | 01 dicembre 2010
Cosa c’è dietro lo scontro tra Ivan Lo Bello e Pier Carmelo Russo. L’ex titolare all’Energia, ora Infrastrutture: legalità rispettata

Stufi del rigassificatore di Priolo
di Rosario Battiato | 01 dicembre 2010
Ambiente. La contrastata opera in un territorio devastato.
Tran tran. Come una cometa in giro per l’universo, ritorna di tanto in tanto a far parlare di sé l’affare del rigassificatore di Priolo-Melilli. Se ne discute da sei anni, ad aprile scorso stabilite le pre-condizioni.
Pressing. Nonostante le prescrizioni, la Jonio Gas pressa il Governo regionale a dare l’autorizzazione definitiva per la realizzazione dell’impianto. È di pochi giorni fa l’intervento a favore del presidente di Confindustria Sicilia.

La tracotanza dei colonizzatori
di Carlo Alberto Tregua | 01 dicembre 2010
Basta al rigassificatore di Priolo

Pm 10, sanzioni pecuniarie dietro l’angolo
di Rosario Battiato | 27 novembre 2010
Avviata una procedura di infrazione anche sul trattamento delle acque reflue urbane: “bollati” 74 comuni dell’Isola. La Commissione Ue trascina l’Italia presso la Corte di Giustizia. Anche la Sicilia inadempiente

A Milazzo Arpa in difficoltà. “In pochi, con 2 centraline”
di Rosario Battiato | 13 novembre 2010
Intervista al direttore dell’Agenzia per la protezione dell’Ambiente di Messina. Marchese: il sistema obbliga le aziende all’autocontrollo

Sicilia, inquinamento infinito
di Rosario Battiato | 13 novembre 2010
Ambiente. Il disinquinamento mai realizzato.
L’inquinamento. Nell’Isola una moltitudine di veleni si liberano nell’aria e si depositano a tutte le ore del giorno in terra e sottoterra. L’anagrafe di Federambiente parla di 676 siti, piccoli e grandi, inquinati.
Il disinquinamento. Finora soltanto l’8% dei siti è stato bonificato e messo in sicurezza, il restante 92% è da anni in attesa delle opere, per le quali viene stimato lo stanziamento di una cifra intorno ai 2 miliardi

Mobilità sostenibile, dalla Commissione europea bando da 18 milioni di euro
di Rosario Battiato | 05 novembre 2010
Due aree di intervento: progettazione e sviluppo di azioni innovative, supporto e coordinamento. Occasione per le città siciliane soffocate da bus obsoleti, auto e PM10

Torna la lobby del rigassificatore
di Rosario Battiato | 15 ottobre 2010
Ambiente. L’infinita vicenda di un’opera controversa.
L’obiettivo. A sei mesi di distanza dalle decisioni della conferenza di servizi su tutta una serie di opere da compiere prima dell’autorizzazione finale, la lobby del rigassificatore di Priolo-Melilli torna alla carica.
Gli argomenti. “Inconcepibile attendere ok da 6 anni”: è la frase ricorrente dei favorevoli all’impianto Erg-Shell. Che omettono il principale ostacolo: la struttura è prevista dentro un pericoloso polo petrolchimico.

Urge bonificare il Triangolo della morte
di Carlo Alberto Tregua | 15 ottobre 2010
Nessuna Regione vuole il rigassificatore

Catania - Collettore: mentre il tempo passa le acque reflue restano in mare
di Antonio Borzì | 28 settembre 2010
Il sindaco Drago: “Entro ottobre il progetto”. L’estate però è finita e i turisti se ne sono andati... schifati. Non ha fine lo scempio dello scarico nel mare che fu di Omero e dei Malavoglia

Tira sempre una brutta aria mistero Siracusa in classifica
di Rosario Battiato | 23 settembre 2010
L’Agenzia europea rivela le città più inquinate, ma il capoluogo non è in lista. L’Agenzia europea rivela le città più inquinate, ma il capoluogo non è in lista

Ue: Sicilia in mora su reflui e aria
di Rosario Battiato | 23 settembre 2010
Ambiente. I ritardi burocratici costano alla collettività.
Rischio. Si avvicina il rischio di sanzioni fino a 700 mila € per ogni giorno di ritardo a carico della Regione siciliana per un verso e diversi comuni dell’isola per l’altro, per non avere adempiuto a direttive europee.
Assenti. Manca ancora all’appello il Piano regionale sulla qualità dell’aria per contrastare l’inquinamento urbano e un efficiente sistema di depurazione: sotto accusa 74 comuni siciliani sul totale di 178 italiani.

La crisi fa respirare aria migliore. Ispra: nel 2009 -9% di emissioni
di Rosario Battiato | 09 settembre 2010
L’incrocio tra i dati europei e quelli italiani testimoniano la riduzione dell’anidride carbonica. Sicilia costretta a puntare sulle rinnovabili e a diminuire la dipendenza dal greggio

“Auto più inquinanti degli aerei” le città siciliane ne sanno qualcosa
di Rosario Battiato | 07 settembre 2010
I risultati di uno studio internazionale pubblicato sulla rivista Environmental Science & Technology. Emissioni di anidride carbonica, nell’Isola il settore incide per il 29% del totale

Area Maxcom Augusta, nell’aria preoccupanti livelli di idrocarburi
di Giuseppe Solarino | 20 agosto 2010
Preoccupanti dati da una centralina mobile di rilevamento dell’inquinamento atmosferico. Il responsabile dell’ufficio provinciale ambiente: “Picchi fino al doppio delle media”

Pesci con mutazioni genetiche nel tratto tra Siracusa e Brucoli
di Giuseppe Solarino | 10 agosto 2010
Il fenomeno non è, purtroppo, nuovo. L’Università di Catania: la iurea è la specie più colpita. Colonne vertebrali a “Y” e pinne dalle strane forme, per colpa dei metalli pesanti

La Regione regala le spiagge ai privati
di Rosario Battiato | 24 luglio 2010
Ambiente. Mare “nostrum” a prezzi stracciati.
“Svendita”. I prezzi sulle concessioni demaniali delle spiagge imposti dalla Regione Siciliana appaiono ultra scontati se confrontati con regioni che con molte meno coste guadagnano di più.
Poche eccellenze. Sulle nostre coste i soliti drammi: cemento abusivo, piattaforme petrolifere, scarsa depurazione e servizi scadenti se non assenti. Le eccellenze premiate sono troppo poche.

Vivibilità nelle aree metropolitane. Le tre siciliane agli ultimi posti
di Rosario Battiato | 17 luglio 2010
Il rapporto dell’Osservatorio nazionale per la salute nelle regioni, con sede presso la Cattolica di Roma. Qualità dell’aria inferiore agli standard: bocciate Palermo, Catania e Messina

A Siracusa continua imperterrito lo sforamento di inquinanti
di Giuseppe Solarino | 14 luglio 2010
Gli ambientalisti: dal 30 giugno al 7 luglio i livelli di idrocarburi e ozono sopra i limiti di legge. Parisi: “Stupisce il silenzio delle Istituzioni locali. Siamo tornati indietro di 10 anni”

I residenti del Triangolo possono eliminare l’eccesso di metalli
di Giuseppe Solarino | 07 luglio 2010
Tecnica statunitense: nei campioni di capelli tracce di tanti minerali e squilibrio di elementi essenziali. Sui 23 soggetti sottoposti all’esame gran quantità di mercurio, piombo e alluminio

Priolo, cattivi odori in aumento. Legambiente avverte le autorità
di Giuseppe Solarino | 25 giugno 2010
Gli ambientalisti: vogliamo sapere i valori delle sostanze rilevate ed interventi per eliminare il problema. Nella notte tra il 14 e 15 giugno il picco avvertito dalla popolazione

Palermo - Acque: dalla Cala al fiume Oreto un bagno tra i rifiuti e i liquami
di Luca Insalaco | 23 giugno 2010
Le piogge hanno compromesso il fondamentale collettore sud orientale, che serve 500 mila abitanti. Scarichi in mare e depuratori privi di manutenzione: è emergenza inquinamento

Mercurio, zinco, cadmio... la lista dei metalli a mare
di Riccardo Bedogni | 11 giugno 2010
È noto a tutti: il numero di malformazioni ad Augusta tra i più alti d’Italia. Molte delle sostanze finiscono nelle tavole dei siracusani

“Disastro ambientale” reato sconosciuto al codice
di Riccardo Bedogni | 11 giugno 2010
Previsto il “disastro innominato”, esclusivamente per l’incolumità pubblica. In Italia non è contemplato, esiste solo l’istituto delle sanzioni

Petrolieri inquinatori e impuniti
di Riccardo Bedogni | 11 giugno 2010
Ambiente. L’inquinamento nel Triangolo della morte.
Augusta. Per l’inquinamento della rada quasi tutti gli indagati, responsabili a vario titolo delle imprese coinvolte, hanno patteggiato condanne (sospese) fino a due anni. Alcuni reati sono andati in prescrizione.
La bonifica. Annunciata oltre un anno e mezzo fa dopo la firma su un accordo di programma, la pulizia della rada non è ancora iniziata, anche per l’opposizione amministrativa delle aziende.

Sindaci: meglio lo smog delle bici
di Francesco Torre | 22 maggio 2010
Mobilità. Inquinamento dell’aria e soluzioni alternative.
Territorio degli automobilisti. Le due ruote sono sottoutilizzate perché le corsie riservate sono troppo spesso ostruite da pali della luce e cestini o invase da automobili e motorini.
Paradosso Catania. Un chilometro da piazza Stesicoro alla Stazione, ultimato solo in parte, rischia di essere già smontato per lavori di riqualificazione del quartiere San Berillo.

Trivelle in lungo e largo. Qui si scava, lì si scaverà
di Rosario Battiato | 21 maggio 2010
Il campo “Vega”, a 25 km da Marina di Ragusa, è il giacimento più profondo. A largo dell’Isola alcune delle piattaformi più importanti

Udienza a Modica. Edison sotto accusa “Ha inquinato il Canale di Sicilia”
di Rosario Battiato | 21 maggio 2010
Petrolio: a noi i danni, a loro i soldi
di Rosario Battiato | 21 maggio 2010
Energia. L’enorme disequilibrio dello sfruttamento
Lo studio. In 27 anni, nel Mediterraneo sono stati registrati 376 incidenti con petrolio e 94 con sostanze nocive. In mare sversate ben 440.556 tonnellate tossiche.
La Sicilia. La nostra Isola è al centro delle rotte delle petroliere, anche per la presenza di pozzi e raffinerie. Augusta è il secondo porto petroliero nazionale dopo Trieste, terzo in Europa dopo Marsiglia.

Piano regionale qualità dell’aria. Finora solo effetto-annuncio
di Rosario Battiato | 18 maggio 2010
In ritardo da 5 anni, a marzo lo strumento era stato dato in dirittura d’arrivo. Un’altra vana attesa. L’Ue incalza l’Italia per lo sforamento dei livelli di PM10, Sicilia tra i cattivi

Pm10 e depuratori, Sicilia nel mirino UE
di Rosario Battiato | 07 maggio 2010
Il commissario europeo per l’ambiente non è soddisfatto delle proroghe italiane e lancia l’ultimatum: in regola o sono sanzioni. Palermo e Messina a rischio infrazione per gli impianti, la Regione per le polveri sottili

Acqua, sui carichi inquinanti la Sicilia fa lievi miglioramenti
di Antonio Casa | 10 aprile 2010
L’Istat pubblica le stime sulle sostanze biodegradabili prodotte dalle attività domestiche ed economiche. Palermo e Catania mantengono due tra i peggiori sistemi di depurazione d’Italia

No al rigassificatore pro Erg-Shell
di Rosario Battiato e Antonio Casa | 25 marzo 2010
Ambiente. Domani il giudizio su un’opera negativa.
La decisione. Domani, alle 10, nell’assessorato regionale all’Energia, si terrà la nuova conferenza di servizi chiamata a decidere la realizzazione del rigassificatore in territorio di Melilli, ma molto più vicino a Priolo.
Gli interessi. La Regione ha già detto sì al rigassificatore di Porto Empedocle. L’Isola è attraversata da due gasdotti provenienti dall’Africa settentrionale. Costruirne un altro, in un’area devastata dall’industria, è dannoso.

Energia alternativa non fonte di morte
di Carlo Alberto Tregua | 13 marzo 2010
Risarcire i siciliani di enormi  danni

Il principio della Corte europea intimorisce tutti i petrolieri
11 marzo 2010
I riflessi della sentenza sui costi del risanamento della bonifica della rada di Augusta. “Chi inquina paga”: il precedente per le future decisioni dei giudici italiani

La Corte Ue: chi ha inquinato deve pagare la bonifica di Priolo
di Antonio Casa | 10 marzo 2010
Eni, Polimeri Europa, Dow Italia, Erg e Syndial hanno fatto ricorso al Tar, che poi ha investito Bruxelles. Le imprese devono accollarsi circa 200 milioni di euro di spese, su 850 complessivi

Di Mauro firma la bozza. Costi a carico delle aziende
di Antonio Casa | 09 marzo 2010
Razionalizzazione del sistema di monitoraggio e controllo dell’aria. Anteprima: la vigilanza sarà affidata alle Province regionali

Siracusa, Prestigiacomo si nasconde dietro la sabbia
di Rosario Battiato | 09 marzo 2010
Lo studio è del ricercatore consulente delle aziende del petrolchimico. “Livello di PM10 causato dalle polveri del deserto”. Ma è solo lì

L’esperto. “Il futuro è nel biodiesel, Pears già antiquato”
di Rosario Battiato | 09 marzo 2010
Qualità dell’aria, Piano tartaruga
di Rosario Battiato | 09 marzo 2010
Ambiente. La qualità dell’aria e il Piano che non c’è.
La scadenza. La Sicilia è tra le Regioni italiane contro cui potrebbe scattare da un momento all’altro la procedura d’infrazione europea per gli alti livelli di inquinamento urbano senza soluzione di continuità.
La causa. Da otto anni l’amministrazione regionale sa di dovere redigere il piano sulla qualità dell’aria. Da mesi è definito “quasi pronto” dall’assessore all’Ambiente di turno, ma non viene presentato.

Seconda ricerca sulla salute dei gelesi
di Liliana Blanco | 09 marzo 2010
Asp di Caltanissetta, Eni e Istituto superiore di Sanità hanno costituito un comitato promotore per un’attività di ricerca. Sarà verificato se esiste, e in che misura, un impatto sulla salute di tutte le attività diffuse nel territorio

Emissioni, proroga agli inquinatori
di Rosario Battiato | 03 marzo 2010
Con la conversione del decreto “milleproroghe”, concessi a petrolchimici e raffinerie altri 2 anni per mettersi in regola. Raggirato l’allegato del codice dell’Ambiente che prevede limiti più stringenti rispetto a quelli attuali

Priolo, 1 incidente ogni 5 giorni
di Marina Pupella | 13 febbraio 2010
Ambiente. Lo stato delle raffinerie e impianti petrolchimici.
Il rapporto. Il 31 dicembre scorso l’allora dirigente generale della Protezione civile siciliana, Salvatore Cocina, ha relazionato sulla sicurezza negli stabilimenti industriali della aree a grande rischio ambientale.
Il contenuto. A Priolo parte degli impianti entrati in funzione tra il 1950 e il 1953 ancora attivi. “Non resisterebbero al terremoto atteso in un’area altamente sismica”. Sottolineata, poi, l’inadeguatezza delle vie di fuga.

Termini e Priolo le farse in scena
di Carlo Alberto Tregua | 13 febbraio 2010
Sicurezza e occupazione beni primari

Spiagge, sempre le stesse tristi scene con “protagonisti” i rifiuti e l’abbandono
di Francesco Torre | 12 febbraio 2010
Ambiente. Le coste messinesi restano trascurate.
Manutenzioni. Il degrado travalica i confini della decenza, anche se qualche lavoro è stato realizzato, come le barriere frangiflutti per difendere l’arenile dalla progressiva erosione.
Torre Faro. I canneti da migliaia di euro vengono scambiati per cassonetti. Un intero chilometro di spiaggia è
impraticabile. Subito dopo, le proprietà private impediscono l’accesso al mare.

Auto vecchie e numerose. Il trasporto pubblico latita
di Rosario Battiato | 09 febbraio 2010
I gas emessi nella circolazione stradale tra le cause dell’inquinamento. Nelle nostre città assenti piste ciclabili e parcheggi scambiatori

Piano qualità dell’aria. Troppo ritardo accumulato
di Rosario Battiato | 09 febbraio 2010
Riorganizzare la rete di monitoraggio e avviare la procedura per la Vas. Per anni il disinteresse, ora si rischia la procedura d’infrazione

Le direttive. Sulle PM10 si è già in ritardo di 5 anni
di Rosario Battiato | 09 febbraio 2010
Ue: resa dei conti su aria inquinata
di Rosario Battiato | 09 febbraio 2010
Ambiente. L’inquinamento nelle nostre città.
La situazione. La Commissione europea per l’ambiente ha respinto la richiesta di proroga ai limiti sulla qualità dell’aria in alcune aree, tra cui la Sicilia. Dal primo febbraio la Regione non è più in regola.
Il passato. Per anni l’amministrazione regionale si è disinteressata alla direttive in materia. Risultato? Si corre il rischio di subire una nuova procedura d’infrazione, mentre l’aria in alcune città rimane pessima.

Polveri sottili, pericolo costante. Palermo e Siracusa le più esposte
di Rosario Battiato | 02 febbraio 2010
Nel capoluogo aretuseo il record negativo degli sforamenti dei livelli di PM10 nel 2008: 321. Una delle cause: l’11,8% del parco auto siciliano ha oltre 20 anni di anzianità

“Il ricatto occupazionale logica in molte realtà”
di Rosario Battiato | 30 gennaio 2010
Intervista all’esperto di Legambiente Sicilia in aree industriali. Parisi loda l’Isab: “Ha convertito la vecchia centrale di Priolo”

Oltre metà delle emissioni dagli impianti energetici
di Rosario Battiato | 30 gennaio 2010
L’ultimo inventario dell’Enea fornisce il quadro della situazione. Col gas meno inquinamento, ecco perché serve riconvertire

Politica. Tempi maturi per ammodernare gli impianti
di Rosario Battiato | 30 gennaio 2010
Accendiamo pc e bruciamo petrolio
di Rosario Battiato | 30 gennaio 2010
Ambiente. Approvvigionamento energetico e impatto.
L’obbligo. Normative nazionali ed europee hanno imposto dei limiti alle miscele di combustibile da potere utilizzare nell’alimentazione delle centrali termoelettriche.
La situazione. Nell’Isola circa la metà dei grandi impianti va ancora avanti con derivati fossili: pet-coke e olio combustibile. Altri sono stati resi meno inquinanti con l’alimentazione a gas.

Il Governo si sveglia, Russo carica: “Chiediamo i danni delle industrie”
di Rosario Battiato | 29 gennaio 2010
L’assessore all’Energia rivendica allo Stato il risarcimento per lo sconquasso ambientale e clinico. No al nucleare, riemerge la questione irrisolta: “Inquinamento sulla pelle dei siciliani”

I dati sono chiari: risanare le aree industrializzate
di Rosario Battiato | 13 gennaio 2010
L’Isola suddivisa in due tipologie di zona in base ai valori emersi. Le rilevazioni: valori elevati di nichel, cadmio e mercurio

Se l’inquinamento attenta alla salute dei siciliani
di Rosario Battiato | 13 gennaio 2010
Aumentano nell’Isola i casi di asma, soprattutto in età infantile. Lo studio: il problema atmosferico è di grande rilevanza

Le norme. I due decreti arrivati dopo richieste di oltre 5 anni fa
di Rosario Battiato | 13 gennaio 2010
Pari emissioni Sicilia e Lombardia
di Rosario Battiato | 13 gennaio 2010
Ambiente. Le conseguenze al lavoro sui combustibili fossili.
Non solo PM10. La qualità dell’aria che si respira in Sicilia non è delle migliori. Colpa dell’inquinamento causato dall’industria pesante che si ripercuote anche nella produzione delle polveri sottili.
Il paradosso. L’Isola ha un quarto delle industrie inquinanti della Lombardia, ma riesce spesso a superare la regione del Nord nei vari valori di emissioni, come benzene, ossido di zolfo e azoto.

È ecologico soltanto il 2% del parco auto siciliano
di Rosario Battiato | 30 dicembre 2009
L’indice tra mezzi e popolazione, invece, è uno dei più alti d’Italia. Nell’Isola veicoli vecchi e dati bassi anche per i mezzi Euro

Investimenti quasi nulli. La ferrovia è al collasso
di Rosario Battiato | 30 dicembre 2009
La necessità di migliorare il servizio non rientra tra le priorità di Rfi. Il Rapporto Pendolaria: “La Regione non eroga risorse”

Una delle cause. L’industria pesante incide
di Rosario Battiato | 30 dicembre 2009
Inquinamento, Siracusa maglia nera
di Rosario Battiato | 30 dicembre 2009
Ambiente. Un pericolo invisibile minaccia la vivibilità.
I dati. Le polveri sottili invadono le città siciliane, con il loro pericoloso carico di inquinamento. Varie le cause: dal traffico alle emissioni industriali. Il limite massimo consentito dalla legge è di 35 sforamenti l’anno.
Argomento. Nel 2008, Siracusa ha oltrepassato i limiti 321 giorni su 365, record assoluto. Nel 2009 la situazione è rimasta grave: sia nel capoluogo aretuseo che a Palermo rese necessarie le targhe alterne.

Catania - Playa, controlli da potenziare per evitare gli scarichi abusivi
di Antonio Borzì | 23 dicembre 2009
I canali si ostruiscono spesso e inquinano le spiagge. Zone della città non allacciate ai depuratori. “Sono il vero problema da affrontare”, spiega l’assessore all’Ecologia, Mignemi

Studio fantasma pro rigassificatore
di Rosario Battiato | 22 dicembre 2009
Ambiente. Giallo nella vicenda dell’ impianto pericoloso.
La dichiarazione. Una settimana fa l’assessore regionale alla Cooperazione Bufardeci ha annunciato l’esistenza di un rapporto tecnico che avalla la realizzazione del rigassificatore di Priolo-Melilli in quanto sicuro.
La scoperta. Nessuno dei massimi rappresentanti istituzionali della Regione conferma al Qds l’esistenza di questa relazione. Lombardo: “Non so nulla. E se c’è non l’ho letta”. A nome di chi parla Bufardeci?

Strampalate iniziative per il rigassificatore
di Carlo Alberto Tregua | 22 dicembre 2009
Buonismo sul Triangolo della morte

Tutti i sogni di Copenhagen infranti dalle raffinerie siciliane
di Rosario Battiato | 12 dicembre 2009
Gli impianti di combustione dell’industria legata all’energia producono il 73% delle emissioni. L’Isola emette il 10% nazionale di Co2, è seconda soltanto alla Lombardia

Il Rigassificatore non si farà
di Giuseppe Solarino | 28 novembre 2009
In un documento firmato da due direttori generali della Regione i 7 punti del no al progetto. “L’impianto altererebbe le acque, in quell’area troppi rischi legati alla sicurezza”

Rigassificatore di Priolo verso il rigetto
di Marina Pupella | 27 novembre 2009
Rinviata, come scontato, la conferenza di servizi che deve respingere il progetto. Fuori, la protesta dei cittadini. L’assessore all’Industria Venturi: “Problemi di sicurezza e ambientali”. Che sono irrisolvibili

“Le emissioni diminuiscono”. Industrie e la buona novella
di Rosario Battiato, Riccardo Bedogni, Antonio Casa, Giuseppe Solarino | 25 novembre 2009
Analisi sui dati del settore tutela ambientale della Provincia di Siracusa. In 10 mesi i valori di idrocarburi superati 127 volte

Priolo, vogliono gasare i residenti
di Rosario Battiato, Riccardo Bedogni, Antonio Casa, Giuseppe Solarino | 25 novembre 2009
Ambiente. L’inquinamento nel Triangolo della morte.
La decisione. Domani, a Palermo, si terrà la conferenza di servizio per l’autorizzazione al rigassificatore di Priolo-Melilli, convocata dalla Regione siciliana: attesa la decisione.
Il progetto. Si tratta di un impianto di Erg-Shell, che sarà capace di stoccare 12 miliardi di metri cubi di gas naturale all’anno e che, contrariamente a quanto annunciato, aumenterà le emissioni.

Effetto domino, la paura degli abitanti già scottati
di Rosario Battiato | 20 novembre 2009
La “polveriera” dell’area industriale: a pochi passi la Raffineria Isab. In 60 anni un solo incidente, ma a Priolo è un’altra storia

Ionio gas rassicura: “Impianto sicuro e pulito”
di Rosario Battiato | 20 novembre 2009
Confronto fra la popolazione locale e l’azienda sull’ubicazione dell’indotto. I cittadini contrari già nel referendum del 2007

Lombardo, no allo scempio di Priolo
di Rosario Battiato | 20 novembre 2009
Ambiente. Rischi per gli abitanti in un’area già compromessa.
Triangolo della morte. L’area industriale Priolo-Augusta-Melilli è tristemente nota per le numerose tipologie tumorali contratte dalle popolazioni locali, confermate da un recente studio redatto dall’Oms.
Surplus d’energia. L’Isola da anni produce più energia di quanta ne ha bisogno. Secondo gli ultimi dati forniti dal gestore Terna, la Sicilia ne produce in eccesso il 6,5% destinato a fornire il Paese.

Priolo, il rigassificatore che disprezza i morti
di Carlo Alberto Tregua | 20 novembre 2009
Basta degrado nel Triangolo della morte

Inquinamento e malformazioni. Ricerca scientifica nel Triangolo
di Giuseppe Solarino | 19 novembre 2009
Iniziativa promossa dalla Fondazione Frisone, l’Università di Catania, il Cnr e il Comune di Melilli. In particolare lo studio centra gli effetti al genoma e la riproduttività maschile

Trachea, bronchi e polmoni. L’Oms e la lista dell’orrore
di Giuseppe Solarino | 14 novembre 2009
Il dettaglio dei risultati sulla mortalità nell’area industriale siracusana. La conferma: troppi tumori, soprattutto nelle vie respiratorie

Nel Triangolo si continua a morire
di Antonio Casa | 14 novembre 2009
Ambiente. Triangolo della morte le conferme e la difesa.
La ricerca. L’Organizzazione mondiale della sanità nei giorni scorsi ha confermato: tra Augusta e Siracusa i decessi per tumori sono in numero superiore rispetto al resto della Sicilia, persino delle zone confinanti.
La risposta. Il Consorzio industriale protezione ambientale dichiara che da anni le aziende emettono meno sostanze, in linea con i dettami di legge. Ma la gente paga oggi l’inquinamento subìto per decenni

Enti locali siciliani poco attenti alle politiche energetiche
di Rosario Battiato | 14 novembre 2009
Il dossier “Ecosistema urbano 2009” mette in luce le gravi inadempienze delle Amministrazioni pubbliche. Nella graduatoria, Agrigento e Trapani presentano un punteggio “0” su 100

Triangolo della morte basta inquinamento
di Carlo Alberto Tregua | 14 novembre 2009
Regione e Asp intervengano subito

Triangolo della morte, è conferma “Qui si muore di più per tumore”
di Giuseppe Solarino | 10 novembre 2009
L’Organizzazione mondiale della sanità ha presentato l’ultimo studio epidemiologico: dati preoccupanti. Tra i residenti di Augusta e Priolo in aumento le patologie alle vie respiratorie

Per salvare la Terra dalle emissioni bisogna partire dalle azioni locali
di Rosario Battiato | 31 ottobre 2009
In Sicilia la sensibilità energetica è ancora lontana dall’entrare nell’ottica degli enti locali. Ricerca Usa: attuare 17 azioni, a partire da una gestione sostenibile della casa

Gela, un territorio da recuperare. Studio fornisce decalogo a metà
di Liliana Blanco | 20 ottobre 2009
Da dieci anni la zona è dichiarata “ad alto rischio ambientale”, ora si pensa al risanamento. La ricetta: differenziata, bioedilizia, energia solare. Ma sul petrolchimico è silenzio

L’assessore Milone s’insedia e recepisce due decreti
di Giuseppe Bellia | 07 ottobre 2009
Poche settimane fa la firma del neo delegato regionale all’Ambiente. Dati sull’ozono, Regione con l’obbligo di valutazione dal 2005

Il punto. Atteso l’inventario del 2007 per fare confronti
di Giuseppe Bellia | 07 ottobre 2009
Emissioni, Regione inadempiente
di Giuseppe Bellia | 07 ottobre 2009
Ambiente. I valori inquinanti rimasti nel cassetto.
Il pregresso. Sin dal 1995 la Regione Sicilia aveva l’obbligo di valutare la qualità dell’aria su ozono e altri agenti atmosferici di rischio, causati per lo più dalle emissioni delle grandi industrie.
La realtà. Dall’assessorato regionale all’Ambiente ammettono i vistosi ritardi con cui sono stati recepiti i decreti legislativi varati, a loro volta, con almeno 4 anni di ritardo sulle direttive europee.

Inquinamento in Sicilia senza controlli
di Carlo Alberto Tregua | 07 ottobre 2009
L’assessorato regionale arretrato di 4 anni

La sicurezza? Non è uguale per tutti. In raffineria, lavoratori “di serie B”
di Elena Bedogni | 09 settembre 2009
Petrolchimico. Priolo-Melilli-Augusta le industrie e il lavoro.
Indotto. Le società appaltatrici di lavori sugli impianti spesso non sono sensibili ai problemi degli operai: lo sostengono Getulio e Faranda (Cisl).  Sono pochissime le “mosche bianche”.
I disagi. Scadenti condizioni igieniche con docce e spogliatoi mancanti, mensa inesistente, mancato lavaggio delle tute, nessuno spazio di sosta per le auto. I costi per la sicurezza incidono per il 15%.

Raffinerie autorizzate a inquinare
di Antonio Casa | 04 settembre 2009
Ambiente. L’inquinamento senza contropartita.
La situazione. Nel corso degli ultimi anni le centrali termoelettriche presenti nell’Isola hanno diminuito le emissioni, raffinerie e impianti petrolchimici hanno invece scaricato la solita quantità di veleni.
L’Isola “a gas”. Complessivamente, nonostante l’ingresso delle fonti rinnovabili, il volume delle emissioni nocive è aumentato. E la Regione assegna alle raffinerie le stesse quote di Co2.

Emissioni in atmosfera, dall’Ue nessuno sconto sulle infrazioni
di Rosario Battiato | 04 settembre 2009
La Commissione: non sono più previsti aiuti statali per compensare i limiti previsti dal Piano nazionale. Sotto osservazione le raffinerie che nell’Isola hanno posizioni strategiche

Basta con i veleni sulla nostra Isola
di Carlo Alberto Tregua | 04 settembre 2009
Riconvertire le industrie inquinanti

Catania - Quel solarium nel bel mezzo del divieto di balneazione
di Desirée Miranda | 01 settembre 2009
Accanto alla piattaforma, gli scarichi fognari, che durante la stagione estiva vengono chiusi. L’ambiguità in Piazza Europa. Giarrusso: “I bagnanti stiano tranquilli”

Gela è un caso internazionale, nessuno ferma l’inquinamento
di Liliana Blanco | 25 agosto 2009
Il chirurgo, candidato alla segreteria del Pd, definisce l’area “tra le più inquinate al mondo”. Ignazio Marino: “Concentrazione di arsenico 1.600 volte superiore al tasso limite”

In Sicilia suona l’allarme acustico nelle strade udito a dura prova
di Rosario Battiato | 21 agosto 2009
Dal rapporto Osserva Salute emerge che soltanto 5 comuni su 390 hanno approvato la classificazione. La Legge Quadro 447/95 inapplicata nell’Isola, non bastano le centraline Arpa

Arsenico nelle vene dei gelesi
di Liliana Blanco | 21 agosto 2009
Ambiente. I risultati della ricerca denominata Sebiomag.
L’indagine. L’ultima ricerca epidemiologica condotta su un campione di 262 residenti a Gela, Niscemi e Butera, rileva la presenza di alti valori di metalli pesanti nel sangue e nelle urine, con l’aumento di diverse patologie.
Le cause. Nonostante i risultati confermino ciò che si sa da anni, lo studio non indica apertamente le cause sui rischi che corre la popolazione di quel territorio, persino rispetto a quella che abita in zone limitrofe.

Catania - Trappeto, discarica a cielo aperto e la “corsa” a chi inquina di più
di Melania Tanteri | 21 agosto 2009
Carcasse di auto e cassonetti incendiati: un diffuso malcostume nella periferia Nord della città. Un’invasione di rifiuti ingombranti nonostante il Comune li ritiri gratis a domicilio

Catania - Una città eco-“insostenibile” sempre in coda alle classifiche
di Giuseppe Solarino | 20 agosto 2009
Il rapporto Istat sugli indicatori ambientali in città conferma un quadro che non rassicura. Polveri sottili: i dati peggiorano. Mezzi pubblici: i viaggiatori li snobbano

Polveri sottili, a Siracusa soglia sforata per 321 giorni su 365
di Giuseppe Solarino | 14 agosto 2009
I dati ambientali Istat: nel capoluogo aretuseo preoccupano i valori sulla qualità dell’aria. Migliora Palermo, giù Catania: le nostre città agli ultimi posti per eco-compatibilità

Balneabile il 98,8% delle acque. Sicilia superata dalla Sardegna
di Rosario Battiato | 12 agosto 2009
Rapporto del ministero della Salute, il monitoraggio eseguito in 933 chilometri sul totale di 1.483. Pure le coste di Toscana, Basilicata ed Emilia-Romagna migliori di quelle dell’Isola

Messina - 5 anni, 300 abitanti, 15 tumori e il dito puntato sull’elettrodotto
di Orazio Ragusa Sturniolo | 06 agosto 2009
A Pace del Mela i cavi sovrastano le abitazioni di Passo Vela. Nel rione un incremento delle leucemie. Le rassicurazioni di Terna sui limiti di esposizione fissati dalla legge.

Aziende contro il disinquinamento
di Antonio Casa | 24 luglio 2009
Ambiente. Il piano di bonifica nel triangolo della morte.
La situazione. Nove mesi fa era stato raggiunto l’accordo fra le parti, pubbliche e private, interessate all’opera di bonifica nei territori di Priolo, Augusta e Siracusa, i più inquinati d’Italia dopo quelli dell’Ilva di Taranto.
La battuta d’arresto. Pochi giorni fa cinque aziende hanno presentato ricorso al Tar chiedendo l’annullamento del programma e degli altri atti stipulati successivamente
Parco coke nel Petrolchimico ora Crocetta minaccia lo stop
di Liliana Blanco | 21 luglio 2009
Il sindaco invita la Raffineria ad eseguire gli interventi necessari a limitare l’inquinamento. Stoccata al ministero dell’Ambiente: sbloccare finanziamenti per 850 milioni di €

Schiume e liquami delle fogne di Adrano finiscono dritti dritti nel fiume Simeto
di Giuseppe Bellia | 16 luglio 2009
Ambiente. Depurazione mancata e acque inquinate.
La scoperta. Un anno fa l’insegnante Anzalone osservò riservamenti continui di rifiuti reflui di defecazione nel fiume. Per mesi ha raccolto le testimonianze di chi vive in zona e dei pescatori.
Il sistema. Il sindaco di Adrano, Pippo Ferrante, chiama in causa l’ente gestore del servizio di depurazione e spiega che “bisogna investire molte risorse, ci sono costruzioni abusive”.

La Sicilia sempre fanalino di coda nella raccolta differenziata
di Rosario Battiato | 11 luglio 2009
Per il rapporto ‘08 sui rifiuti elettrici ed elettronici l’Isola è in quart’ultima posizione nella classifica. Solo il 25% degli isolani è servito da questo sistema contro la media del 78%

Gela, sulla barriera bentonitica le parti sono ancora distanti
di Liliana Blanco | 17 giugno 2009
Il ministero dell’Ambiente intima la soglia dei 50 metri sotto il livello del mare, l’Eni vuole realizzarla a 20 m. “Limitare l’inquinamento da falda è sacrosanto, ma occorre pensare al resto”
Poli energetici, le belle parole non mitigano l’inquinamento
di Rosario Battiato | 09 giugno 2009
Dal rapporto Mal’aria industriale i numeri sui livelli registrati a Gela, Augusta, Catania e S. Filippo del Mela. Restano alti i valori di benzene, arsenico, Pm10, ossidi di zolfo e nichel
Poli energetici, l’aria s’avvelena
di Rosario Battiato | 04 giugno 2009
Ambiente. La situazione nelle aree industriali.
I dati. Nonostante gli annunciati investimenti delle aziende dei maggiori siti industriali, peggiora la qualità dell’aria nelle zone di loro prossimità. Troppi gli anni attesi per i vari risanamenti ambientali.
Il confronto. Nella banca dati Gelso (Gestione locale per la sostenibilità ambientale) sono state catalogate 82 buone pratiche per la Lombardia, mentre per la Sicilia si segnala un emblematico zero.
Capo Peloro: inquinamento difficile da gestire
di Orazio Ragusa Sturniolo | 16 aprile 2009
Ambiente. L’inquinamento difficile da contenere.
Gli  interventi. L’ente gestore sta provvedendo a riqualificare la riserva con bonifiche e sanificazioni effettuate anche con la consulenza di aziende specializzate in questo settore.
Le anomalie. La fuoriuscite di acque nere da un canale di scarico destinato alle acque bianche, dovuta a condotte non autorizzate, ha mandato in tilt il sistema, creando numerosi disagi.
Auto: Sicilia soffocata dallo smog
di Francesco Torre | 02 aprile 2009
Mobilità. Tre città metropolitane ingorgate e inquinate
Due ruote. Con i mezzi pubblici che lasciano a desiderare, l’unica vera alternativa all’auto sono bici e moto. Mancano però stalli sufficienti per la sosta e l’appoggio delle amministrazioni.
Biocarburanti. A Torino i mezzi pubblici vengono alimentati dal gasolio bianco: emissioni inquinanti ridotte così dal 30 al 70 per cento. Le città siciliane sono distanti anni luce da questa realtà
I 15 temi più trattati
degli ultimi 30 giorni

Catania
Ars
Rosario Crocetta
Messina
Lavoro
Palermo
Rifiuti
Economia
Regione Siciliana
Sicilia
Bilancio
Crisi
Discarica
Impresa
Marco Falcone

Tutti i temi trattati

RSS© 2001 Ediservice S.r.l. - P.I. 01153210875 - Tutti i diritti riservati / Coordinamento e aggiornamento Blu Media / Realizzazione Francesco Grasso / Grafica Neri & Dodè / Hosting Impronte digitali