Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app
Lavoro Nero
La Sicilia regina del sommerso, l'artigianato si tinge di "nero"
di Michele Giuliano | 23 agosto 2018
L'allarme nel report di Confartigianato: il tasso degli irregolari ha superato il 20%. Nell’isola l’indice è tra i più elevati: 2,1 irregolari per ogni addetto, quarto posto in Italia

Lavoro nero: 6,3 mld di euro sottratti allo Stato
di Paola Giordano | 02 agosto 2018
Cgia Mestre: in Sicilia non solo record di disoccupazione (21,5% generale e 52,9% giovanile) ma anche 312.000 lavoratori invisibili alle Istituzioni, sfruttati quotidianamente e senza garanzie. Il sommerso nell’Isola vale l’8,1% del Pil regionale. GdF e ispettori come Davide contro Golia 

Occupazione: Landini, il problema è il lavoro nero, non la pelle
di Redazione | 11 luglio 2018
Il segretario nazionale della Cgil, da Catania, attacca Salvini e il Decreto Dignità che definisce "poco coraggioso perché fa alcune cose ma non affronta complessivamente i problemi che vanno affrontati". E parla di "reintrodurre anche il reintegro contro i licenziamenti ingiusti". "Riscrivere tutto il Diritto del Lavoro nel nostro Paese"

Lavoro: 126 ispettori, 462.000 imprese
di Michele Giuliano | 22 maggio 2018
Lotta al sommerso: in Sicilia è come Davide contro Golia, e un controllore su due resta dietro la scrivania. Tassi d’irregolarità del 41%, 74 morti nel 2016, +4,43% d’infortuni 

Lavoro sommerso, Sicilia in nero
di Michele Giuliano | 30 gennaio 2018
Un centinaio le aziende controllate nell’ultimo mese, il 30% sospese per aver impiegato operai in nero. Controlli dei Carabinieri tra il 15/12 e il 15/1: 109 lavoratori su 353 irregolari

Lavoro nero: irregolarità nel 68% delle aziende
di Redazione | 08 novembre 2017
Oltre 15 mila attività controllate dai carabinieri, evasi contributi per 12 mln euro

Crisi e sommerso killer dei lavoratori
di Michele Giuliano | 17 ottobre 2017
Inail: Sicilia al quarto posto in Italia per morti sul lavoro. I datori risparmiano in sicurezza: già 38 vittime in otto mesi. “Contratti” in nero eludono le misure e la formazione per prevenire gli incidenti

Economia sommersa, giro da 208 miliardi
di Rosario Battiato | 12 ottobre 2017
Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Istat il business illegale in Italia vale il 12,6% del Prodotto interno lordo. Dati in calo di mezzo punto rispetto all’anno precedente. Quasi la metà del nero deriva dall’occultamento di una parte del reddito delle imprese

Sommerso dilagante, agosto "nero" in tutta la Sicilia
di Michele Giuliano | 14 settembre 2017
Nel mese scorso scoperti decine di lavoratori irregolari e aziende non in regola: fenomeno dilagante. Dall’agricoltura al settore turistico, passando per l’edilizia: i comparti più colpiti

Caporalato, nuovi controlli: arresti e multe in tutta Italia
di Redazione | 26 luglio 2017
Operazione delle Polizia nell’ambito del progetto “Alto impatto-Freedom”. Tra le province coinvolte anche Siracusa, Ragusa e Agrigento

L'economia isolana divorata dal nero
di Michele Giuliano | 21 luglio 2017
Cgia Mestre: in Sicilia il lavoro irregolare equivale al 7,8% del Pil per un’evasione di 3,2 mld: il doppio della media italiana. Oltre 300.000 i lavoratori fantasma e solo 150 ispettori per 456.000 imprese da controllare

La Sicilia nella morsa del caporalato
di Lorena Peci | 01 luglio 2017
Analisi della Flai-Cgil: lavoro nero e infiltrazioni mafiose nel settore agroalimentare capaci di muovere fino a 17,5 miliardi. Secondo il rapporto “Terra ingiusta”, l’isola detiene il triste record di regione dov’è maggiore lo sfruttamento dei lavoratori

Caporalato, legge in stand-by. In Sicilia è ancora emergenza
di Stefania Zaccaria | 20 giugno 2017
Nessun avvio dell’iter conseguente al protocollo firmato dai ministeri delle Politiche agricole e del Lavoro. Grave la situazione nel ragusano. I sindacati etnei chiedono incontro in Prefettura

Voucher, si cerca l'alternativa. Sul piatto contratti tracciabili
di Valeria Arena | 27 maggio 2017
La proposta Pd nel Dl manovra: tetto unico di 5 mila euro per imprese con massimo 5 dipendenti. Gentiloni: “Buoni lavoro strumenti indispensabili per evitare lavoro in nero”

Lavoro, infortuni e morti bianche. Ancora record negativi in Sicilia
di Adriano Agatino Zuccaro | 03 maggio 2017
I dati Inail registrano un aumento del 600% dei decessi nei cantieri isolani nei primi due mesi del 2017. Tra il 2015 e il 2016 denunciati nell’Isola oltre 58.014 incidenti (+4,6%)

La Sicilia terra di senzalavoro, ad aumentare è solo il nero
di Michele Giuliano | 18 aprile 2017
Bilancio dei 9 comandi provinciali della GdF: si viaggia al ritmo di 3,5 irregolari al giorno scoperti nell’Isola. Numeri impressionanti: nel 2016 scoperti quasi 1.300 lavoratori irregolari

Istat introduce nel Pil sommerso e prostituzione
di Carlo Alberto Tregua | 17 novembre 2016
Servizi scadenti ed evasione

2,5 mld di euro nascosti all'agricoltura
di Chiara Borzì | 10 novembre 2016
Caporalato dilagante (oltre 30.000 vittime in Sicilia), sommerso al 29,5%: così la mafia mangia i frutti della nostra terra. Il Pil della terra vale già 3 mld senza contare quanto controllato dalla criminalità

Dilaga sempre più il lavoro nero nel comparto turistico isolano
di Adriano Agatino Zuccaro | 27 ottobre 2016
Venticinquemila i lavoratori stagionali in Sicilia, diecimila concentrati nell’area Taormina-Giardini Naxos. Battuta d’arresto per le assunzioni stabili (-30%) mentre i vaucher volano al +52%

Approvato ddl di contrasto al caporalato
di Redazione | 20 ottobre 2016
Dopo l’approvazione da parte della Camera dei Deputati, il ddl è in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale. È indice di sfruttamento la reiterata corresponsione di retribuzioni palesemente difformi dai contratti collettivi nazionali

Acconciature ed estetica: si regge alla crisi ma non all'abusivismo
di Redazione | 21 luglio 2016
Secondo uno studio di Confartigianato imprese Sicilia sono circa 4.000 gli irregolari in Sicilia, pari al 19,7%. Nel 2015 boom di imprese artigiane gestite da donne e di giovani under 35

Lavoro in nero, in tre mesi 146 denunce
di Redazione | 12 luglio 2016
Indagine Carabinieri: nel trimestre aprile-giugno 2016 passate al setaccio 405 imprese nazionali e 48 siciliane. In Sicilia 12 aziende sospese per illeciti, con oltre 170 mila euro di sanzioni amministrative

Gli immigrati sono serbatoio del caporalato
di Carlo Alberto Tregua | 01 luglio 2016
Salvarli, ma non accoglierli tutti

Caporalato, nuove idee per contrastarlo
di Michele Giuliano | 29 giugno 2016
Di recente approvato il protocollo contro lo sfruttamento lavorativo ma non c’erano le Apl pubbliche e private. In Sicilia si punta a coinvolgere l’ispettorato del lavoro e il mondo dell’associazionismo

Contrasto al caporalato, siglato accordo
di Redazione | 28 maggio 2016
Intesa tra i ministri dell’Interno, Alfano, del Lavoro, Poletti, e delle Politiche agricole, Martina, per debellare il fenomeno. Protocollo sottoscritto anche con Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Piemonte, Puglia, Sicilia

Catania - Lavoro irregolare, una violazione a ogni controllo
di Redazione | 06 maggio 2016
Scoperti dalla Guardia di Finanza 79 soggetti in nero e tre irregolari

Agricoltura siciliana tra crisi e sommerso
di Michele Giuliano | 06 aprile 2016
Un lavoratore su tre è in nero, esiste poi il fenomeno del caporalato e nemmeno le norme pensionistiche soddisfano. A fare l’elenco degli effetti negativi che stanno colpendo il comparto sono stati Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil Sicilia

Il lavoro nero regna incontrastato. Niente controlli e norme "dubbie"
di Michele Giuliano | 03 dicembre 2015
Si infiamma il dibattito attorno al fenomeno in Sicilia: gli ispettorati con pochi strumenti a disposizione. Tra i problemi: leggi che non agevolano coloro che volessero rimettersi in regola

Caporalato: la repressione si fa più incisiva
di Michele Giuliano | 01 ottobre 2015
Nuovo strumento di controllo frutto del protocollo tra ministero del Lavoro e Aci per accedere al Pra. Fenomeno dirompente e devastante. Rapporto #FilieraSporca: a Catania il 40% è in nero

Schiavi nei campi: 1,2 mld di euro nascosti
di Chiara Borzì | 11 settembre 2015
Flai Cgil su caporalato in Sicilia: almeno 40 mila braccianti sfruttati e sottopagati. In agricoltura il 29,5% di irregolari. Sottratti al fisco dal sommerso. In tutta Italia 9 mld il costo sociale ed economico

Capolarato, scoperti 6 lavoratori in nero nel catanese
di Redazione | 07 settembre 2015
Proseguono i controlli della Guardia di Finanza in contrasto al fenomeno del caporalato. Effettuati controlli nel Calatino e hanno interessato aziende del settore agricolo e commerciale

Lavoro nero e sfruttamento, la Sicilia è la capitale d’Italia
di Michele Giuliano | 01 settembre 2015
Controlli a tappeto in diverse province siciliane: tantissime sanzioni ma l’effetto non tende a diminuire. Caporalato diffusissimo: nelle campagne quasi un lavoratore su due non in regola

Caporalato, pugno duro del governo Renzi
di Patrizia Penna | 28 agosto 2015
L’impegno è per un atto legislativo che preveda anche la confisca dei beni

LÂ’Italia scopre la piaga del "caporalato"
di Patrizia Penna | 21 agosto 2015
Un fenomeno dai contorni indefiniti a causa di omertà e carenza di controlli

Lotta al caporalato, mobilitazione congiunta delle Forze dellÂ’ordine
di Michele Giuliano | 16 luglio 2015
Al via controlli e sanzioni per decine di migliaia di euro, interventi ancora in corso in tutte le province. Accertata presenza di lavoratori, sia comunitari che non, totalmente in nero

Sicilia, terza regione dÂ’Italia per lavoro nero al femminile
di Michele Giuliano | 02 luglio 2015
Report Flai Cgil: sono ben 7.700 le donne che lavorano in agricoltura, ma sconosciute al fisco. Le braccianti italiane, rispetto alle straniere (2.700), si mostrano più remissive

Sfruttamento immigrati, manodopera in mano alle mafie
di Michele Giuliano | 12 maggio 2015
Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil richiedono all’assessore Bruno Caruso soluzioni contro l’illegalità. Sindacati portavoce anche delle condizioni di sfruttamento degli immigrati

Lavoro nero, arruolati nei campi tra le 4:30 e le 7 del mattino
di Chiara Borzì | 25 aprile 2015
Flai Cgil: le aziende in regola chiedono sostegno contro la concorrenza sleale dei caporali. Sarebbero in totale 20.000 i lavoratori non in regola presenti in Sicilia

Catania - Lavoro nero: ancora troppe violazioni
di Redazione | 29 novembre 2014
Scoraggianti i risultati dei controlli effettuati dai Carabinieri

Appalti pubblici, legge colabrodo
di Michele Giuliano | 15 luglio 2014
Torna sotto accusa la legge regionale n. 12 del 2012 sul massimo ribasso: “A rischio la qualità delle opere”. Confartigianato lancia l’allarme: “In questo modo le imprese risparmiano a scapito della sicurezza”

Dilaga il sommerso nei cantieri. Il fenomeno tocca 1 azienda su 2
di Michele Giuliano | 08 giugno 2014
I blitz degli ispettorati si susseguono, le irregolarità superano la media del 50 per cento. Situazioni più difficili nel catanese e agrigentino, a Pa manifesti contro il lavoro nero

Lavoro nero: evasione da 2,9 mld
di Michele Giuliano | 01 maggio 2014
Inps: su 5.310 imprese ispezionate nel 2013, 4.481 irregolari. Tra mancato gettito e sanzioni, recuperati 42,6 mln di €. Poco più di 170 su 347 ispettori in strada: controlli solo sull’1,4% delle aziende

Edilizia sommersa... dal sommerso
di Michele Giuliano | 01 aprile 2014
Secondo le ultime stime della Cisl il lavoro irregolare investe oggi il 70 per cento degli operai impiegati nel settore. C’è una scarsa cultura della prevenzione: nel 2013 sono stati 13 i morti nei cantieri

Tra colf, badanti e baby sitter impera sempre il “nero”
di Michele Giuliano | 16 dicembre 2013
Sfruttamento sul lavoro dei “dipendenti domestici”: al Sud solo nel 23,7% dei casi si rispetta la legge. In Sicilia dilaga il sommerso, più di uno su due non ha un contratto regolare

Lavoro nero: irregolari 18 attività su 20
di Redazione | 20 agosto 2013
I controlli della Guardia di Finanza sul litorale palermitano hanno permesso di scoprire 51 lavoratori in nero

A Palermo un call center "in nero"
di Redazione | 31 luglio 2013
Irregolarità scoperte dalla Guardia di Finanza. I lavoratori venivano pagati con ricariche su carte prepagate

Terziario e costruzioni, nellÂ’Isola quasi 90% di lavoratori irregolari
di Francesco Sanfilippo | 05 febbraio 2013
Il resoconto annuale dell’Inail Sicilia riflette la difficile congiuntura economica internazionale. Per il 2012 prevista una flessione del volume delle entrate contributive del 2,56%

Ispettori in naftalina, nero in cantiere
di Michele Giuliano | 10 luglio 2012
Lavoro. Davide contro Golia. Ispezioni insufficienti.
Morti e sommerso. 250 ispettori, di cui solo la metà sul campo, per 380.000 imprese: troppo pochi per limitare le morti bianche nell’Isola. Danno anche all’erario per le imposte evase dai lavoratori in nero.
Fermi. Potrebbero entrare in servizio ben 107 ispettori formati attraverso il corso Formispe (costo 4 mln) indetto dalla Regione nel lontano 2005. Ma mancano i fondi per riconoscergli le indennità dovute.

Falsi braccianti, truffa da 6,7 miliardi lÂ’anno
di Giuliana Gambuzza | 11 aprile 2012
Lavoro. Il sommerso nell’Isola e i danni all’erario.
Megatruffa. Dai controlli effettuati dagli ispettori di Vigilanza nel 2011, sono risultati inesistenti 9.444 rapporti professionali (26 casi al giorno, un abitante ogni 535, un operaio agricolo ogni 16).
Irregolarità al 7%. La cifra di 6,7 mld si ottiene estendendo i controlli a tutte le 259.437 aziende agricole dell’Isola e ipotizzando un tasso d’irregolarità del 7% (come quello riscontrato nel 2011).

Sommerso in Sicilia, profondo nero
di Michele Giuliano | 18 gennaio 2012
Nell’Isola sono aumentati gli evasori fiscali di oltre il 7 per cento nell’ultimo anno. Dilagante soprattutto nei settori legati alla ristorazione e all’intrattenimento

Catania - Lavoro nero: dati “allarmanti”
di Margherita Montalto | 08 novembre 2011
Verifiche anche sull’emissione di scontrini e fatture fiscali, “sconosciuti” in alcune aree del territorio. La situazione catanese nelle parole del comandante provinciale della GdF, Gazzani

Liberi professionisti contro racket e lavoro nero
di Michele Giuliano | 26 ottobre 2011
Presa di posizione netta che continua un progetto iniziato nel 2004 dopo la scoperta che l’80% dei commercianti paga il pizzo. L’iniziativa è di Addio Pizzo e Libero Futuro: allo “scoperto” i sottoscrittori del comitato

Parrucchieri: boom di stranieri e lavoro in nero in aumento
di Michele Giuliano | 28 settembre 2011
Secondo un’indagine della Cciaa di Milano, l’11 per cento del totale proviene da Paesi dell’Ue. L’esercizio irregolare dell’attività “vecchio quanto la professione stessa”

Sommerso dilagante, in Sicilia. Allarmanti i primi dati del 2011
di Michele Giuliano | 09 luglio 2011
Tra Palermo, Catania e Messina inizio d’anno terribile: imprenditori incuranti delle maxisanzioni. Solo nel capoluogo siciliano sono stati scoperti in sei mesi 140 lavoratori in nero

Catania - Lotta della GdF al lavoro nero
di Margherita Montalto | 19 aprile 2011
Nel corso di un recente blitz delle Fiamma gialle sono state scovate 101 violazioni di legge. Il comandante provinciale Gazzani: “Concorrenza sleale con chi rispetta le regole”

Imprese edili, il nero diventa necessità
di Michele Giuliano | 14 aprile 2011
La nuova norma sul massimo ribasso spinge le aziende del settore a lavorare nel sommerso per resistere alla crisi. Una su due è costretta ad affidarsi a lavoratori irregolari ed evita di pagare le imposte

GdF-Regione, uno scambio d'informazioni per contrastare il lavoro nero e irregolare
24 marzo 2011
Dipartimento Lavoro e comando provinciale della Guardia di Finanza sottoscrivono un accordo per limitare il fenomeno. Il contrasto sarà capillare per debellare lo sfruttamento dei lavoratori immigrati e in nero

Lavoro nellÂ’Isola tra grigio e nero, giovani al palo senza speranze
di Elisa Latella | 24 marzo 2011
Un’indagine dell’Osservatorio Acli Regione Sicilia ha studiato dall’interno il fenomeno del sommerso. Disoccupazione giovanile al 38%, 13 punti in più della media nazionale

Lavoro sommerso in Sicilia, fenomeno che non si attenua
di Michele Giuliano | 15 marzo 2011
Resta alta l’incidenza dell’impiego di mano d’opera irregolare: mediamente tra il 20 e il 25%. Il 2011 si è aperto con la scoperta della GdF di lavoratori non in regola tra Ct e Tp

Pmi: il sommerso non paga, crescita zero
di Michele Giuliano | 09 marzo 2011
Tra nuove registrazioni e cessazioni d’imprese nel 2010, il rapporto resta inferiore di un punto percentuale. Secondo i dati dell’Inps, su 9.029 accertamenti ispettivi effettuati, 2.543 aziende totalmente in nero

Stranieri: 11 centri polifunzionali per contrastare il sommerso
di Michele Giuliano | 11 gennaio 2011
Il lavoro in nero riguarda il 10 per cento degli extracomunitari presenti nella nostra Isola. Specie in edilizia e agricoltura c’è un’incidenza di 200 irregolari ogni 2.000 lavoratori

Lavoro nero piaga di edilizia e agricoltura
di Massimo Mobilia | 25 novembre 2010
Le ispezioni effettuate tra marzo e ottobre nelle imprese del Sud confermano la presenza del problema occupazionale in Sicilia. Nell’Isola la metà delle aziende controllate sono irregolari e oltre 3 mila lavoratori sono fuori norma

Un piano anticrisi per lÂ’edilizia isolana
di Michele Giuliano | 23 novembre 2010
L’accordo valevole su scala nazionale per contrastare il lavoro nero potrebbe avere forti ripercussioni nell’Isola. Calcolo di congruità per rapportare il valore dell’opera da realizzare con la manodopera impiegarta

4 milioni di euro per gli ispettori fermi ai box
di Michele Giuliano | 06 luglio 2010
Lavoro nero. Davide contro Golia ispezioni insufficienti.
Ispezioni mancate. Rifacendosi alla media di ispezioni fatte nel 2009 da ogni ispettore, oggi si sarebbero potuti sviluppare, contando i 43 ispettori già con il tesserino, ben 1066 ispezioni in più in 8 mesi
Proteste. Alcune lettere di ispettori formati con il tesserino sono state inviate al Dipartimento Lavoro per sollecitare il loro impiego: “Vogliamo spenderci per la mansione per cui siamo stati formati

Un progetto per favorire lÂ’emersione dal lavoro nero
di Michele Giuliano | 08 giugno 2010
L’assessorato al Lavoro ha reclutato 74 esperti per dar vita ad “Al Khantara” finanziato con fondi Po Fesr. Nel primo quadrimestre del 2010 scovati oltre 1000 i lavoratori nell’ombra

Nel 2010 sommerso dilagante, fenomeno in costante crescita
di Michele Giuliano | 12 maggio 2010
Nonostante i tanti controlli, le imprese isolane continuano a utilizzare manodopera irregolare. Nei primi 4 mesi dell’anno la GdF ha già scovato 192 lavoratori in nero

Stranieri e lavoro sommerso fenomeno tipicamente siciliano
di Michele Giuliano | 11 maggio 2010
Sono solo 4.650 le quote per l’assunzione di lavoratori stagionali, cifra irrisoria per l’Isola. Concorrenza sleale tra imprese una delle conseguenze temute da Coldiretti

Sedici mila posti di lavoro persi, ma il pericolo arriva dal sommerso
di Vanessa Paradiso | 02 aprile 2010
Secondo le ultime rilevazioni dell’Istat, la Sicilia registra il tasso di disoccupazione più alto d’Italia. Gallo (Filca Cisl): “Un fenomeno che mina il tessuto economico dell’Isola”

Il piano del Ministero, 2.500 aziende sotto tiro
di Michele Giuliano | 18 marzo 2010
Troppo poche le ispezioni nell’Isola: in 257 per 400.000 imprese. L’invio degli ispettori servirà a controllare queste attività

Emergenza dalle province per la piaga del sommerso
di Michele Giuliano | 18 marzo 2010
Da Ragusa a Siracusa sino a Caltanissetta, il grido d’allarme è lo stesso. Quasi il 31% della forza lavoro è irregolare

Il nero di Sicilia costa 700 milioni di euro lÂ’anno
di Michele Giuliano | 18 marzo 2010
Lavoro. Il sommerso nell’Isola e i danni all’erario.
Costi del sommerso. Il Censis ha calcolato che mediamente in Italia ogni lavoratore in nero costa all’erario 34 mila e 333 euro l’anno. Le cifre diventano da capogiro se commisurate al sommerso nell’Isola.
Controlli. In Sicilia ci sono solo 257 ispettori per 400.000 imprese. Nell’anno appena trascorso sono state controllate solo 7.438 aziende (l’1,88% del totale): una su due è risultata irregolare.

Lavoro nero fuori controllo nellÂ’Isola
di Michele Giuliano | 09 marzo 2010
Cresce il fenomeno dell’occupazione irregolare, nonostante l’azione di contrasto della Guardia di Finanza in Sicilia. Barbera (Cisl): “Lavoratori che non risulteranno negli elenchi del 2010 dell’Agenzia delle Entrate”

Un mestiere difficile con pochi riconoscimenti
di Michele Giuliano | 18 febbraio 2010
La Regione da tempo dibatte nel tentativo di trovare candidati. Nel 2007 col ddl 138 si discusse dell’istituzione del ruolo

Riqualificazione “flop” e dipendenti in esubero
di Michele Giuliano | 18 febbraio 2010
Lombardo aveva annunciato di voler convertire parte degli 8.000 forestali. Da decenni si parla dell’insufficiente numero di ispettori

Lavoro: ispettori dietro la scrivania
di Michele Giuliano | 18 febbraio 2010
Lavoro nero. Controlli insufficienti e rischi altissimi.
Lavoro d’ufficio. Per ogni ispettore in strada mediamente ce n’è uno che sta dietro la scrivania a svolgere il necessario lavoro amministrativo, e così dei 257 in organico poco più di 100 “scende in strada”.
Ispezioni. Gli ispettori attualmente  in servizio riescono ad incidere, nell’universo delle imprese esistenti nell’Isola, per appena l’1,88 per cento delle ispezioni rispetto alle circa 400 mila aziende da controllare.

Un 2009 “nero” per le imprese isolane
di Michele Giuliano | 02 febbraio 2010
Oltre cinque mila i lavoratori “sommersi”, nove mila gli irregolari. Il 52 per cento delle aziende controllate non era in regola

Ogni nuovo ispettore è costato 50.000 euro
di Michele Giuliano | 02 febbraio 2010
Dovevano essere formati in 300 ma hanno finito il corso in 78. Il costo totale dell’operazione è stato di quasi 4 mln

Sommerso e sicurezza fuori controllo
di Michele Giuliano | 02 febbraio 2010
Lavoro. Ispezioni insufficienti lavoratori a rischio.
Irregolarità. L’anno appena trascorso ha fatto segnare 7 mila 438 aziende ispezionate con un’altissima incidenza di irregolarità (un’impresa su due non in regola secondo l’attività svolta dagli ispettorati).
Nuove forze. Formati 78 nuovi ispettori che si andranno ad integrare ai 257 che già erano in servizio nel 2009. Quindi un incremento del 30 per cento del personale.

Immigrati non stronzi ma neanche clandestini
di Carlo Alberto Tregua | 01 dicembre 2009
Lavoro nero e abuso di extracomunitari

Lavoro: meno controlli ma più irregolari
di Cettina Mannino | 31 ottobre 2009
Nel 2008 vennero ispezionate 12.800 aziende in Sicilia, da gennaio a settembre del 2009 solo 6.800 ispezioni. A Siracusa e Catania il primato per il numero dei lavoratori in nero: rispettivamente 703 e 608

“Con i nuovi ispettori più qualità nei controlli”
di Michele Giuliano | 06 ottobre 2009
Parla il dirigente generale del dipartimento Lavoro, Giovanni Bologna. Territorio siciliano troppo vasto: il numero resta insufficiente

Ispettori sommersi dal sommerso
di Michele Giuliano | 06 ottobre 2009
Lavoro nero. Controlli insufficienti, rischi altissimi.
Irregolarità. Secondo il Dipartimento del Lavoro il sommerso rappresenta il 30% del totale delle imprese, ma secondo gli ultimi controlli dell’Inail il 91% delle stesse è risultato non essere in regola.
Ispettori. Ogni ispettore operante sulle strade in Sicilia dovrebbe sobbarcarsi in un anno in media 2 mila 320 aziende da controllare. In pratica quasi una cinquantina di imprese al giorno.

Trapani - Si è chiusa un’estate in nero, dilagano i lavoratori irregolari
di Vincenza Grimaudo | 03 ottobre 2009
Particolarmente a rischio le categorie operanti nel settore del commercio al dettaglio di alimentari. I numeri degli interventi fatti negli ultimi mesi dalla Guardia di finanza

Dilaga il sommerso tra le imprese. Una strada più comoda da seguire
di Michele Giuliano | 13 maggio 2009
Saldo negativo delle iscrizioni alla Camera di Commercio, si ingrossa sempre più il mercato “nero”. Confartigianato: “Saldo negativo solo fittizio, in molte continuano in nero”
I 15 temi più trattati
degli ultimi 30 giorni

Sicilia
Catania
Migranti
Diciotti
Lavoro
Salvini
Regione Siciliana
Palermo
Ars
Formazione
Rifiuti
Scuola
Turismo
Sanità
Di Maio

Tutti i temi trattati